Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“Mi rimetto in gioco”: così una donna disoccupata over 45 può tornare nel mondo del lavoro con una specializzazione in più

Soroptimist e CUOA Business School, con il Patrocinio della Provincia di Vicenza, promuovono un’iniziativa di formazione per favorire la riqualificazione professionale e l’acquisizione di maggiori competenze a una donna disoccupata, con l’obiettivo di riaffacciarsi al mondo del lavoro in una nuova veste.

La proposta, nata dai Club Soroptimist di Bassano del Grappa, Padova, Trento, Verona e Vicenza, mira a promuovere il potenziale delle donne e sostenere l’avanzamento della condizione femminile e consiste nel favorire la partecipazione gratuita, nel rispetto delle condizioni indicate nel regolamento, a un corso executive Jobleader by CUOA nel biennio 2018/2019 del valore di 7.000 mila euro, grazie al contributo messo a disposizione dai Club e da CUOA Business School.

orientamento_cuoa_immagine_header-1

I percorsi di formazione inclusi nel progetto sono:

L’idea di questo progetto – spiega Monica Basso, ideatrice dello stesso e socia del Soroptimist Club di Bassano del Grappa, promotore dell’iniziativa – mi è venuta coniugando il tema nazionale “Donne e Lavoro” proposto dalla nostra associazione per il biennio 2017-2019, con quelle che oggi sono le grandi difficoltà di reinserirsi nel mondo del lavoro, in particolare per le donne cosiddette della “età di mezzo” che, a differenza dei giovani, non godono di alcuna politica di favore. Offrire gratuitamente accesso a un percorso formativo altamente qualificato, tra quelli proposti da CUOA Business School, a una fascia d’età che difficilmente accede a simili iniziative, lo rende sicuramente un progetto di grande interesse. Tra i requisiti richiesti ci sono sia gli aspetti motivazionali che attitudinali. La candidata prescelta potrà optare, fra una rosa di percorsi formativi messi a disposizione, per quello a lei più consono permettendole così di ottenere più facilmente degli ottimi risultati soprattutto in vista di un futuro placement nel mondo lavorativo”.

L’iniziativa è a favore di donne over 45 che, per effetto della crisi economica, siano rimaste senza lavoro e risultino disoccupate da massimo 24 mesi, siano residenti in Veneto o Trentino, siano in possesso di un diploma o laurea, abbiano avuto un’esperienza lavorativa nel ruolo di quadro o equivalente e abbiano una forte motivazione a consolidare una preparazione professionale volta ad agevolare un nuovo inserimento nel mercato del lavoro.

Le donne in possesso dei requisiti possono inviare la loro candidatura, entro il 15 maggio 2018, alla casella di posta soroptimist@cuoa.it della Segreteria didattica della Fondazione CUOA.

CUOA è attiva da tempo con iniziative a sostegno delle donne – spiega Giuseppe Caldiera, Direttore Generale di CUOA Business School – Ogni anno mettiamo a disposizione diverse agevolazioni economiche per donne che intendono sviluppare un percorso manageriale e la collaborazione con Soroptimist è per noi una naturale e significativa nuova iniziativa in questo senso. Ci permette di essere ancora una volta a disposizione di professioniste che hanno voglia di ricominciare e di trovare una nuova spinta per la loro crescita professionale”.

Per maggiori informazioni:

CUOA Business School, Team Jobleader by CUOA, tel. 0444 333719, soroptimist@cuoa.it

https://www.cuoa.it/ita/news/notizie/iniziativa-al-femminile-mi-rimetto-in-gioco