Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A Padova una scuola di restauro di auto d’epoca

Nascerà a giugno a Padova, su iniziativa della CNA veneta e di Padova, una scuola per il restauro di auto d’epoca. Con due obiettivi: offrire una concreta opportunità di lavoro ai giovani – dal momento che il mercato cresce sempre di più – e far conoscere “un serbatoio di saperi, manuali e tecnici, che rappresenta un patrimonio per la cultura e l’economia”.

veronacars2

La scuola nasce in Veneto perché questa regione è centrale nel settore Motor Heritage anche grazie a saloni come “Verona Legend Cars”, aperto fino al 15 maggio alla Fiera di Verona, e che fino a domenica vedrà la CNA presente con il proprio  “Villaggio del restauro”, dove la sapienza e la manualità artigiana si sposano con l’internet delle cose.

verona-cars
Grazie alla collaborazione con il FabLab di Officine Digitali ZIP di Padova e Giorgio Andrian, esperto di Motor Heritage, infatti, si potrà verificare come, attraverso la scansione e la stampa 3D, sia possibile creare  pezzi di ricambio unici e introvabili per le preziose auto storiche.

Il salone scaligero dedicato a tutte le anime dell’auto d’epoca – con mostre monotematiche, raduni e mille vetture Classic in vendita – è la vetrina scelta per lanciare un nuovo network di artigiani specializzati sotto il patrocinio di CNA Veneto.

veronacars“Il Villaggio del Restauro – spiega il responsabile del progetto Nicola Verdicchio, della CNA padovana –  è una finestra aperta su una professionalità che unisce sensibilità artistica, tecnica e manualità ad altissima specializzazione. Meccanici, carrozzieri e tappezzieri restauratori italiani di auto d’epoca sono ricercati in tutta Europa. Non è più un settore di nicchia e per questo abbiamo deciso di dare ai giovani questa nuova opportunità formativa, con la scuola che apriremo a giugno”.

Riparare auto d’epoca richiede cultura e conoscenza di tantissimi dettagli, ognuno fondamentale. Un patrimonio che internet e la globalizzazione dei mercati ha aperto al mondo. Tante piccole comunità di appassionati si sono fuse in un movimento, l’Heritage, che è diventato un fenomeno di tendenza che acquista sempre più visibilità, ma soprattutto un fattore economico dalle grandi potenzialità.

  • Grazia |

    Buongiorno, mio figlio vorrebbe fare il restauratore d’auto d’epoca, sta concludendo il biennio superiore, potrà già accedere a questa scuola o è necessario il diploma? E quanto dura la specializzazione? C’è un num da chiamare per informazioni? Grazie infinite per la risposta

  • Barbara Ganz |

    mi mandi un numero di telefono, barbara.ganz@ilsole24ore.com, grazie

  • NICOLA VERDICCHIO |

    Buongiorno Barbara, mi può contattare?

  Post Precedente
Post Successivo