Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tre malti, tre luppoli, tre piante aromatiche: è la 3 Dames, la birra delle tre birraie trentine (amiche) per le donne

«Una birra fatta dalle donne per le donne, frutto della passione per la birra e per il territorio». È il motto della nuova birra artigianale trentina, presentata nella sede di Confcommercio Trentino: si chiama “Les 3 Dames”.

Loro sono le tre donne trentine della birra, amiche da circa un anno e decise a dare vita a un progetto comune che riunisse tutte le loro specificità. Lucia Delvecchio (a destra nella foto), del Birrificio artigianale 5+, è esperta in birre di tipo inglese e belga, maestra nell’uso di spezie e luppolo; Laura Pontalti dell’Agribirrificio Argenteum coltiva nella propria azienda anche le materie prime e produce birre ispirate al MedioEvo, quando l’aroma veniva da mazzetti di fiori ed erbe; Sabrina Smaniotto (a sinistra), è l’esperto tecnico birraio con specializzazione in degustazione che sa raccontare la birra dal campo al bicchiere.

Il risultato è una birra speciale – dedicata alle donne e presentata in occasione della festa dell’8 marzo – poiché nasce da una collaborazione tutta al femminile nel panorama brassicolo trentino.

birraie

«Les 3 Dames – spiega Sabrina Smaniotto – è una Triple dal colore oro intenso con un volume alcolico 7,5%, creata per l’appunto da tre donne con tre malti, tre luppoli e tre piante aromatiche, piante officinali che da secoli vengono utilizzate per il benessere della persona; ognuna di esse ha delle caratteristiche organolettiche che si ritrovano poi in questa birra. L’ortica dolce e pungente, il biancospino floreale e leggermente balsamico e la vellutata e morbida salvia con un amaro avvolgente; il risultato è un delicato incrocio di aromi e profumi. Il suo profumo è seducente, il suo corpo medio è morbido, il suo finale amaro è ben bilanciato».

I birrifici trentini sono una realtà in crescita, i birrai appassionati diffondono la passione e per il prodotto e puntano su una produzione di qualità. Anche questa nuova birra serve a diffondere la cultura della birra, in particolare delle produzioni trentine.

La birra Les 3 Dames viene lanciata sul mercato a partire da oggi, mercoledì 8 marzo; la presentazione, alla quale partecipato anche le consigliere provinciali Violetta Plotegher, Lucia Maestri, Donata Borgonovo Re e il consigliere Massimo Fasanelli, è un’iniziativa dell’Associazione Birrai del Trentino, recentemente costituita all’interno dell’Associazione Grossisti e Pmi del Trentino. La birra si trova in vendita in due birroteche (a Trento, all’Abbazia della Birra, e Rovereto, Goccia di Malto) ma si può anche ordinare direttamente al 5+. Altre serate e degustazioni saranno organizzate in ristoranti e locali che si sono già detti interessati.

 

  Post Precedente
Post Successivo