Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Trieste Airport chiama gli artisti a progettare un’opera che valorizzi il nuovo polo intermodale (ecco il bando)

Trieste Airport pubblica il bando per la creazione di un’opera d’arte che valorizzi il nuovo polo intermodale.

Una scultura o un’installazione artistica, da collocare nell’area verde in corrispondenza con l’ingresso viario dell’infrastruttura.

Il bando di concorso è stato pubblicato sul sito di Trieste Airport ed è destinato ad artisti.

vista-1
La normativa delle opere pubbliche prevede infatti che le stazioni appaltanti che realizzano nuove opere destinino una quota della spesa totale  prevista alla realizzazione di opere d’arte finalizzate al loro abbellimento.

Il tema del concorso è “Il Friuli Venezia Giulia inizia un nuovo viaggio” e dovrà tenere conto dell’ambientazione del Polo Intermodale di Trieste Airport. L’opera dovrà valorizzare e sottolineare – attraverso i linguaggi dell’arte – l’importanza della mobilità sostenibile orientata al contenimento degli impatti ambientali, sociali ed economici, provocati dall’utilizzo dei veicoli privati, quali l’inquinamento atmosferico, le emissioni di gas serra, l’inquinamento acustico, l’incidentalità stradale.

vista-3L’installazione, che dovrà essere inedita, verrà collocata in un’area verde del polo intermodale prospiciente l’ingresso viario dell’infrastruttura.

Il bando è aperto a tutti gli artisti, sia da soli che in forma associata.

Il termine per presentare le proposte è fissato per le ore 12 del 25 giugno 2018.

Il vincitore sarà individuato da apposita Commissione Giudicatrice sulla base della qualità della proposta artistica, del suo pregio tecnico e dei curricula degli artisti proponenti.
Il costo previsto è di complessivi 36.191,21 euro.
Il bando, comprensivo degli allegati, è consultabile sul sito internet di Trieste Airport nella sezione Bandi di Gara al seguente indirizzo.