Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’imprenditore che intervisti quando esce da scuola (e 3 giorni per chi ha in mente un’idea d’impresa e vuole svilupparla in fretta)

Nicolò Ferramosca, che c’era la scorsa edizione, spiega in questo video che si tratta di una occasione da non perdere: anche quest’anno ci sarà, ma questa volta con il ruolo di chi aiuta gli altri a sviluppare idee fresche e capaci di essere competitive sul mercato.

Dal 23 al 25 novembre torna a Udine Mash Up, l’evento transnazionale incentrato sull’auto-imprenditorialità organizzato da Friuli Innovazione, che per la sua terza edizione si presenta completamente rinnovato nel format e nei contenuti, con una dimensione multimediale e digitale. E nuova è anche la location, il neonato Digital Storytelling Lab dell’Università di Udine, innovativo Laboratorio della Narrazione digitale e multimediale in pieno centro città. Mash Up Reloaded è rivolto a tutti coloro che hanno un’idea e vogliono imparare a svilupparla in tempi brevissimi, ma anche a chi semplicemente desidera capire come è possibile concretizzare qualsiasi progetto.

Come Nicolò, che ha 18 anni: per intervistarlo bisogna aspettare il pomeriggio, dopo la scuola.

monumeet

“Frequento un istituto tecnico a indirizzo economico turistico (Zanon di Udine). L’anno scorso ho visto che in città c’era questo evento e ho pensato: vado, può essere utile. L’imprenditorialità mi affascinava, ma era il primo contatto concreto. Non pensavo di proporre un’idea, ma dopo  il primo giorno ho steso un progetto. A Mash Up ho trovato non solo i primi feedback, positivi, ma anche la possibilità di fare rete con persone che avevano competenze diverse dalla mia. Diventa possibile incontrare chi, un domani, potrebbe entrare in società con te per realizzare in progetto”.

In questo caso il progetto si chiama MonuMeet (qui anche su Facebook). L’obiettivo è fare incontrare i turisti con le guide (certificate), ma anche con i musei e altre attrazioni che abbiano bisogno di farsi conoscere. In più c’è l’algoritmo che, al crescere dei partecipanti ad un tour, abbassa in prezzo, “in funzione sia economica che sociale, perché diventa un aggregatore”.

Dunque, a un anno da Mash Up 2016, una idea è diventata una piattaforma che debutterà a gennaio; uno studente è diventato imprenditore e ha trovato due compagni di viaggio (Mattia Balutto per il software e Andrea Ruffini per le strategie di marketing); si sono aperte (e sono state colte) opportunità come le lezioni di Startup training alla Bocconi, la selezione per il WebSummit 2017 di Lisbona e la finale nazionale degli startup Europe Awards 2016 di Milano. “Ecco perché torno a Mash Up; questa volta voglio aiutare gli altri giovani come me a trovare delle occasioni concrete. Io probabilmente ero il più giovane, stavolta ho sparso la voce anche a scuola, ci saranno tanti studenti”.

monumeet2
Per tre giorni imprenditori, startuppers, professionisti, studenti, artisti e videomakers di tutte le età e con le esperienze più disparate, provenienti da Friuli Venezia Giulia, Veneto, Carinzia, Slovenia e Croazia, metteranno a frutto i loro talenti e le loro diverse competenze per sviluppare idee, prodotti o servizi, sotto la guida di facilitatori ed esperti di notevole esperienza.

Una squadra composta da nomi di prim’ordine: i lituani Charles Busmanis e Signe Adamovica, consulenti e startuppers del network baltico, tra i massimi specialisti europei di Design Thinking e prototipazione, Erica Barbiani, scrittrice, produttrice ed esperta di storytelling a livello internazionale, Luca Chinaglia, regista, sceneggiatore e videomaker, e l’austriaca Marissa Florian, specializzata in strategie d’impresa, imprenditorialità ed innovation management.

Con Mash Up Reloaded Friuli Innovazione propone una nuova formula interattiva e sfidante volta da un lato a stimolare la nascita di nuove idee imprenditoriali, dall’altro ad offrire ai partecipanti vantaggi concreti e tangibili: la possibilità di conoscere ed utilizzare nuovi strumenti digitali e multimediali, sperimentare nuovi metodi di collaborazione in un team multisdisciplinare e multiculturale, acquisire un network di relazioni professionali utili e sviluppare competenze sullo sviluppo di idee e progetti.

L’evento è completamente gratuito (previa registrazione) in quanto iniziativa di EEsAA-Entrepreneurial Ecosystem Alpe Adria, progetto finanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale nell’ambito del programma Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020.

I posti sono limitati. Per iscriversi è sufficiente andare su Eventbrite e cercare “Mash Up 2017 Reloaded”. Per finalizzare l’iscrizione ai partecipanti è richiesto un breve video in Inglese. Gli iscritti che non abbiano realizzato il video non saranno accettati.

Poiché i partecipanti arriveranno da diversi Paesi europei l’evento si svolgerà in lingua inglese: un’occasione unica per mettersi in gioco e formarsi sul campo a costo zero.

mash

 

 #mashup2017
#mashupreloaded