Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A lezione all’università e nella concessionaria auto: primi 5 assunti. Pronti per la seconda edizione? #StarAcademyFVG

C’era posto per uno, l’hanno spuntata in cinque. Cinque giovani neolaureati sono stati assunti (il primo step a tempo determinato, un anno) dal Gruppo Autostar – 33 anni di attività 101.100 clienti, otto sedi (due a Udine, una a Trieste, una a Muggia, due a Pordenone, una a Zoppola e una a Portogruaro) in cui lavorano oltre 200 persone – al termine di Star Academy, la prima business school nel settore automotive nata in collaborazione con l’Università di Udine e il Consorzio Friuli Formazione.

Un’iniziativa professionalizzante e un format innovativo, quasi un talent show, per offrire nuove opportunità di specializzazione e di impiego ai neolaureati. I cinque sono stati selezionati dopo tre mesi di lezioni frontali e stage nei diversi reparti dell’azienda, leader del comparto automotive premium in Friuli Venezia Giulia e Veneto.
autostar«Star Academy è nata con l’obiettivo di inserire giovani neolaureati del nostro territorio in ruoli chiave all’interno dell’azienda – spiega il presidente del Gruppo Arrigo Bonutto – Siamo convinti che poter coltivare talenti e valorizzarli al proprio interno rappresenti una grande opportunità per le imprese».

«Sempre più spesso il mercato del lavoro, oltre a richiedere le conoscenze acquisite nel contesto universitario, esige competenze concrete – precisa Giovanni Cadamuro, direttore organizzazione e sviluppo –. Abbiamo creato Star Academy con questo preciso scopo: formare ‘professionisti del cambiamento’ allineati con il contesto economico e operativo in cui operiamo che oltre a “sapere” siano in grado di “saper fare”».

</span></figure></a> Star Academy, la giornata finale
Star Academy, la giornata finale

L’iniziativa è partita lo scorso anno, e ha coinvolto giovani dei diversi corsi di laurea, che hanno dovuto affrontare un lungo percorso di selezione. La prima fase è stata seguita da una commissione composta da università di Udine e Consorzio Friuli Formazione, successivamente è stato il momento dei manager Autostar che, attraverso colloqui finalizzati a valutare aspetti legati alla personalità e alle competenze tecniche dei candidati, hanno individuato la rosa di dieci partecipanti a Star Academy.

Nella terza fase i 10 neolaureati hanno seguito un percorso formativo di 3 mesi “on the job” basato su un programma volto a favorire l’apprendimento intersettoriale e multidisciplinare attraverso la rotazione tra cinque diversi reparti aziendali: marketing, finanza, mappatura dei processi e gestione dei sistemi informativi, analisi delle vendite, area legale e customer satisfaction.

Questo tipo di percorso ha permesso di dare ai ragazzi gli strumenti teorico-pratici essenziali per il mondo del lavoro e in particolare il mercato dell’auto. Alla fine Autostar ha scelto di inserire al proprio interno cinque partecipanti anziché uno solo – come previsto inizialmente dal progetto – inseriti in diversi ambiti aziendali: Economico finanziario, Information tecnology, Legale e Risorse umane, Pianificazione e controllo.

Un esito particolarmente positivo per questo format: ora l’obiettivo è che venga replicato anche da altre aziende del territorio. Intanto, la seconda edizione del progetto è quasi pronta.

lezioneLe selezioni per partecipare alla seconda edizione di StarAcademy sono ancora aperte e sono rivolte a laureati di qualsiasi facoltà dell’ateneo friulano, al di sotto dei 29 anni. «Passione per il business, attenzione al futuro e all’innovazione, voglia di sperimentare, flessibilità, sono alcuni del tratti che caratterizzano il candidato ideale – spiegano i promotori – anche per questa seconda edizione è prevista la rotazione in varie aree aziendali dove si affronteranno problematiche diverse per formare professionisti completi».
Per candidarsi è sufficiente inviare il proprio curriculum a hr@autostargroup.com