Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Imprenditori innovativi e sostenibili, ecco il bando per tutte le età

La quarta edizione del bando a sistegno dell’imprenditoria innovativa  sostenuto e realizzato da MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale è cresciuto: nato nel 2012 come opportunità riservata ai giovani, è stato progressivamente allargato per ammettere i beneficiari di tutte le età, mantenendo però una premialità per i giovani fino a 35 anni e per gli over 50 espulsi dal mercato del
lavoro.
Quest’anno la possibilità di partecipare al bando è allargata a tutte le imprese attive nel
territorio della Regione Veneto visto che le nuove modalità di vita e lavoro sempre più
accorciano le distanze tra i territori.

</span></figure></a> Le pecore ribelli hanno vinto il bando nel 2014
Le pecore ribelli hanno vinto il bando nel 2014

In particolare una vasta area attorno a Venezia si sta confermando come un’area sempre più interconnessa. Mag e CFS rafforza comunque il proprio sostegno al territorio riconoscendo una premialità per le attività localizzate nella provincia di Venezia e nelle province limitrofe.

mag
MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale mettono a disposizione dei migliori progetti le opportunità di finanziamento a tasso agevolato, sostegno contabile e assegnazione, per un anno, di una postazione lavoro destinando a questo risorse complessive per 100mila euro.

I progetti concorrenti dovranno essere innovativi, avere un radicamento territoriale, ma anche essere attenti alla costruzione di un’economia sostenibile e solidale, in linea con i principi ispiratori di MagVenezia.  I progetti presentati dovranno essere integrati con la normale attività di impresa per garantire che i finanziamenti erogati contribuiscano ad una crescita reale e durevole.

MagVenezia e Consorzio Finanza Solidale con questo Bando vogliono anche facilitare l’attivazione di reti che possano sostenere e accompagnare i progetti vincitori favorendo così la coesione sociale e rafforzare una crescita non solo economica.
MagVenezia è una cooperativa che da più di 20 anni si occupa di Finanza Etica nel territorio del veneziano e promuove la cultura di un’economia che abbia al centro l’uomo e l’ambiente e che si basi sulla consapevolezza di dove e come vanno impiegate le risorse finanziarie di cui ciascuno dispone.

</span></figure></a> El bragosso va…
El bragosso va…

Fra i vincitori delle precedenti edizioni ci sono belle storie. Le pecore ribelli, ad esempio, ed El Bragosso Va… che propone percorsi turistici inediti, naturalistici e gestiti mediante mezzi tipici delle nostre zone. Nello specifico si concentra sulla realizzazione di escursioni nella laguna di Venezia e lungo il fiume Sile a bordo di un bragozzo, tipica imbarcazione lagunare, costruito completamente in legno e dal fondo piatto che può quindi spingersi in ambienti lagunari non raggiungibili con i mezzi pubblici e con i motoscafi turistici. Gli itinerari valorizzano isole, barene, ghebi, valli da pesca, oasi naturalistiche, fortificazioni. L’imbarcazione può ospitare fino a 57 passeggeri e offre quindi un servizio rivolto anche a gruppi scolastici, di anziani o con interessi culturali e naturalistici particolari.

Gli architetti Giorgetti e Sartore hanno invece partecipato al bando promosso da MagVenezia e sono risultati assegnatari di spazi in coworking per sviluppare attività legate alla riqualificazione energetica, ambientale e funzionale degli spazi del compendio storico di Forte Carpenedo, parte del Campo Trincerato di Mestre. Il Forte è attualmente dato in gestione dal Comune di Venezia alla Cooperativa Forte Carpenedo onlus e vive anche grazie al contributo volontario di molti cittadini riunitisi in associazione.
Il progetto prevede, oltre alla ricerca di fondi e finanziatori, la creazione di una rete di competenze interdisciplinari per fare della cosiddetta “Casa del Maresciallo”, edificio tardo ottocentesco facente parte del compendio, un caso studio e cantiere sperimentale per l’applicazione di tecnologie “appropriate” ed a basso costo finalizzate al miglioramento delle sue prestazioni energetiche ed ambientali nel rispetto del valore testimoniale dell’edificio e dei principi del restauro architettonico.

La scadenza del bando è il 31/01/2016
Per informazioni sul bando consultare il sito .
indirizzo e-mail: bandogiovani@magvenezia.it

Telefono: 041/929648