Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Progetto SFIDARE (Strumenti e Formazione Innovativi per Donne che Affrontano il mercato in Rapida Evoluzione) per 12 disoccupate

Si chiama progetto S.F.I.D.A.R.E. (Strumenti e Formazione Innovativi per Donne che Affrontano il mercato in Rapida Evoluzione) e si propone di sostenere e migliorare l’occupabilità femminile.

Obiettivo: realizzare percorsi di formazione per donne e attività di orientamento che sviluppino:

-competenze tecnico-specialistiche che favoriscano l’inserimento e la permanenza nel mercato del lavoro sempre più digitale;
-life skills ovvero competenze trasversali mirate a migliorare: la presa di decisioni, la comunicazione assertiva, la risoluzione di problemi, lo sviluppo della creatività, e la capacità di fare squadra.

notebook-2386034_960_720

CONTENUTI E OBIETTIVI

Sviluppo del progetto professionale. Dall’idea alla messa in opera: dove sono e dove voglio arrivare.

Attraverso incontri individuali con personale altamente qualificato e esperto di settore, si lavorerà per rafforzare le competenze orientative, esplorare scenari professionali e di lavoro possibili, facendo il punto sulle risorse e vincoli. Si punterà a: far emergere fabbisogni informativi/formativi;fornire strumenti nell’accesso ai servizi territoriali e alle informazioni; verificare tappe e strumenti che sono stati definiti per il raggiungimento del proprio progetto professionale; accompagnare le tappe del cambiamento.

L’intervento potrà focalizzarsi sui processi di sviluppo di percorso di inserimento professionale, di sviluppo di carriera, di auto impiego o di lavoro autonomo.
I colloqui di accompagnamento seguiranno queste fasi:
-Definizione del percorso e delle finalità dell’intervento di consulenza per iniziare a esplorare gli ambiti di sviluppo del progetto professionale.
-Definizione delle situazioni della persona: permette al consulente di identificare i principali obbiettivi della persona in vista delle realizzazioni del progetto professionale;
-Analisi della richiesta della persona: l’obiettivo è far emergere una domanda/richiesta che possa servire a guidare l’intervento.

-Esame risolutivo: ricerca delle possibili vie di miglioramento, di un migliore utilizzo delle risorse.

t212

DURATA E CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ

Otto ore di incontri individuali.
Gli incontri avverranno a partire dal 15 maggio secondo un calendario che vedrà le ore suddivise in più giornate. Le date definitive del calendario saranno comunicate alle interessate quanto prima.

SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ

t2i – Trasferimento Tecnologico e Innovazione scarl sede di Treviso, P.zza delle Istituzioni 34/a Treviso.

DESTINATARI E REQUISITI DI AMMISSIONE

L’attività è rivolta a 12 donne disoccupate, residenti o domiciliate nel territorio della Regione del Veneto.
Le candidate disoccupate devono essere in possesso della DID (Dichiarazione di immediata disponibilità rilasciata dal Centro per l’Impiego). Le partecipanti saranno tenute a dimostrare la sussistenza e permanenza della condizione di disoccupazione per l’intera durata dei percorsi e tenuto conto che al momento è ancora in essere l’iniziativa Garanzia Giovani, sarà data priorità alle candidate disoccupate con età superiore o uguale a 30 anni. Le cittadine straniere non comunitarie devono essere in regola con il permesso di soggiorno.

FINANZIAMENTO

La partecipazione è completamente gratuita perché finanziata dal POR FSE – Regione Veneto.

 

t2i
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E AMMISSIONE

Le persone interessate in possesso dei requisiti di ammissione devono entro il 10 maggio 2019:

1. iscriversi on line su www.t2i.it
2. inviare i documenti richiesti via mail a formazione@t2i.it indicando nell’oggetto “Candidatura progetto Sfidare – Sviluppo Professionale”:
-curriculum vitae aggiornato (in qualsiasi formato),
-Copia DID rilasciata dal centro per l’impiego.
L’ammissione al percorso avverrà in conformità agli esiti della selezione, condotta da una commissione appositamente designata. La commissione, il cui giudizio è insindacabile, verificherà i parametri di ammissibilità (vedi requisiti di ammissione) e la coerenza del fabbisogno espresso dal candidato rispetto alle azioni previste. Le date e le modalità di selezione verranno comunicate direttamente agli interessati.
Qualora, alla scadenza, non fossero arrivate sufficienti candidature si procederà comunque alla selezione delle domande pervenute, in modo da rispondere tempestivamente ai bisogni dei candidati selezionati. In questo caso il bando potrà essere prorogato per individuare le candidate mancanti. t2i si riserva di non attivare le attività qualora sopraggiungano cause di forze maggiore che non consentano la corretta realizzazione del progetto.

CONTATTI

t2i Trasferimento Tecnologico e Innovazione
P.zza delle Istituzioni 34/a ed. M -Treviso
tel. 0422 1742100

www.t2i.it

formazione@t2i.it
Progetto S.F.I.D.A.R.E. Strumenti e Formazione Innovativi per Donne che Affrontano il mercato in Rapida Evoluzione FSE 4940-0001-1311-2018 -Fondo Sociale Europeo in
Sinergia con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale POR 2014-2020-Ob. “Investimenti a favore della crescita e del’occupazione” -Decreto di approvazione n. 1198 del
11/12/2018.