Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

A Padova aspiranti medici al test con il tutor (e nelle altre università i bandi per studiare guadagnando)

Qualche notizia che viene dalle università trivenete, e che va incontro alle esigenze degli studenti (attuali e futuri)

ULTIMI POSTI PER ASPIRANTI MEDICI – A Padova, sabato 11 gennaio è in programma una simulazione del test di ammissione alla facoltà di Medicina. I posti sono limitati a 900 (per la capienza delle aule), a metà mattina di oggi, venerdì, siamo a quota 838. La prima simulazione è stata fatta a dicembre, una terza sarà a febbraio. L’iscrizione va fatta qui:
http://www.studentieprofunitiper.it/Sito/precorsi/simulazione.php
La prova si tiene nelle aule del Policlinico universitario9 di via Giustiniani 2, aperte dalle 8.30; dalle 9 alle 10.40 i candidati potranno cimentarsi con la prova, alla quale seguirà una correzione ragionata con gli studenti organizzatori e i tutor di Medicina e chirurgia. Al termine della correzione sarà possibile inoltre approfondire, a richiesta dei partecipanti, eventuali argomenti di particolare interesse.
Altre info: Servizio tutorato c/o Ufficio Erasmus, piano terra dell’Unità Operativa per la Didattica di Medicina, via Giustiniani 2, tel. 049-8218672)
Orario: lunedì – giovedì 15.00- 17.00 e venerdì 11.00-13.00
mail tutor.medicina@unipd.it
Le prove per essere ammessi al Corso di Laurea in Medicina e Odontoiatria si svolgeranno l’8 aprile 2014).

Medicina1_press

TUTOR A PAGAMENTO – C’è tempo fino al 14 gennaio per aderire al tutorato dell’università di Trento, un servizio finalizzato a fornire orientamento e assistere gli studenti iscritti all’università lungo tutto il percorso degli studi, favorire la partecipazione attiva al processo formativo, rimuovere gli ostacoli e affrontare le difficoltà intervenendo anche a livello individuale. In sostanza si tratta di aiutare a trovare indicazioni sugli orari, i libri di testo, il piano di studio, le date degli appelli d’esame, l’organizzazione e la programmazione dello studio, sia in generale che in aree disciplinari specifiche (sostegno relativo ai contenuti disciplinari del primo anno).
Il tutorato attività specifiche può essere affidato agli studenti iscritti a un corso di laurea magistrale, al quarto anno e successivi di un corso di laurea a ciclo unico o a un corso di dottorato. Il tutorato generale può essere affidato a studenti iscritti a un corso di laurea magistrale o al quarto anno e successivi di un corso di laurea a ciclo unico.
L’attività prevede un monte ore annuale che può variare da un minino di 30 ore a un massimo 100 ore. Il compenso orario lordo è di 16 euro. La graduatoria viene effettuata sulla base dei crediti acquisiti e dell’esito di un colloquio attitudinale.
Iscrizioni: esclusivamente online https://webapps.unitn.it/Apply/it/Web/Home/serv-studenti

Anche altre università hanno emesso appositi bandi: a Udine, le domande devono essere presentate entro le 13 del 16 gennaio: http://www.uniud.it/extra/orientamento/bandi/bandi/bando%20tutor%2013_14%20%20da%20pubblicare.pdf
Per le attività di tutorato verranno corrisposti 9 euro l’ora lordi per un importo complessivo che non supererà i 4mila euro l’anno. Gli assegni sono compatibili con la fruizione delle borse di studio (art. 8 della legge 2 dicembre 1991, n. 390).