Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Prove tecniche di volo per nuove generazioni. E per pilotare droni gli iscritti sono già 300

Fino al 30 giugno l’Enac (Ente nazionale aviazione civile) raccoglie i pareri degli operatori dopo che l’Italia, tra i primi Paesi in Europa, ha deciso che il pilota di APR (aeromobile a pilotaggio remoto, il termine con cui si identificano i droni) oltre ad essere maggiorenne, dovrà frequentare un corso di addestramento, ottenendo un patentino. La scuola, una delle prime in Italia, c’è già, a Ronchi dei Legionari (Friuli Venezia Giulia). E le iscrizioni arrivano  a centinaia.

EliFriulia nasce nel 1967 quando Luigi Coloatto, dopo il brevetto di pilota, acquista il primo elicottero. Tre anni più tardi fonda a Grado (Gorizia) la società per l’impiego e la gestione d’elicotteri civili nel lavoro aereo. Il fondatore reinveste gli utili nell’azienda, che cresce e opera con aziende quali Snam e Agip:  mezzi vengono utilizzati fra l’altro nel trasporto di personale sulle piattaforme petrolifere e nella costruzione d’elettrodotti in zone impervie.

elimaddaOggi EliFriulia ha in forza la prima donna comandante pilota di elisoccorso in Friuli Venezia Giulia – Maddalena Di Pede, anni 33, una notevole esperienza come pilota anche nel soccorso antincendio con elicotteri – e lavora nel monitoraggio e prevenzione di valanghe e incidenti in montagna. L’azienda è stata la prima a dotarsi di una avanzatissima termoculla per emergenza neonatale: di produzione americana, con la particolarità di poter essere inserita a bordo quale elemento strutturale della cellula sanitaria dell’elicottero EC135T2.

I CORSI – L’azienda goriziana è riconosciuta da Enac come scuola di volo EASA (European Aviation Safety Agency): rilascia licenze di volo per pilota privato, volo strumentale e pilota commerciale per elicotteri; pilota privato e volo strumentale per aeromobili; pilota di linea.
E a proposito di droni, a Gorizia c’è già la possibilità di conseguire il brevetto per pilota di droni, che a breve diventerà obbligatorio.
Il  costo indicativo del corso teorico di una giornata e di 300 euro; la durata del corso pratico, in base alle direttive del produttore del drone, va da  3 a 4 giorni (circa 400-500 euro).
Le iscrizioni vengono raccolte su marketing2@elifriulia.it
Dal giorno in cui si è saputo che la scuola avrebbe attivato il diploma per droni sono arrivate più di 300 richieste di iscrizione.

GIOVANI PILOTI CRESCONO – Oggi, lunedì 9, tutte le classi del liceo aeronautico Volta di Udine saranno in base a Ronchi dei Legionari per le prove di volo. Gli aspiranti piloti e controllori appartengono all’istituto di Udine, che ha rinnovato la partnership didattico-formativa con EliFriulia per permettere agli allievi del liceo aeronautico di provare la parte pratica della professione per la quale si preparano.
elistudentiSu Cessna C172 Garmin 1000 (nella foto) 40 studenti, dalla prima alla quinta classe: durante i voli i ragazzi si ritrovano con le stesse procedure, comunicazioni e lo stesso aeroporto con cui si sono cimentati sui simulatori. La curiosità: per tutti gli studenti del Liceo aeronautico per piloti di linea e controllori di volo “Volta” è obbligatorio indossare la divisa durante le lezioni e le uscite didattiche.

Il video di un volo su Monfalcone e Duino, dal decollo dall’aeroporto di Ronchi dei Legionari fino all’atterraggio, è disponibile sul canale YouTube dell’istituto Volta all’indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=RPoE6Q4hVYg

Per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro, Adria (controllata di EliFriuli) ha anche stretto una partnership con l’ISIS Malignani di Udine, Istituto a indirizzo aeronautico: agli studenti offre periodi di tirocinio in azienda, durante i quali i ragazzi lavorano in affiancamento a tecnici qualificati. I tirocini sono aperti anche a giovani che abbiano un percorso di studi superiori di indirizzo tecnico, in genere aeronautico, meccanico o elettronico.

DRONI E SERVIZI – Ancora sul fronte droni – oggi in Italia una flotta stimata di circa 300-500 velivoli radiocomandati utilizzati sia da ditte specializzate (nella fornitura di servizi diversi (servizi aerofotocinematografici, controllo e sicurezza, rilevamento ambientale), sia da un pubblico sempre crescente di appassionati – una triade di realtà targate Nordest è già pronta alla fornitura dei servizi legati a ogni possibile utilizzo. Una sinergia commerciale che vale per l’acquisto (o noleggio) e pilotaggio di droni per operatori specializzati nei campi che oggi vanno per la maggiore: servizi commerciali e di sicurezza, servizi fotografici e riprese televisive e cinematografiche, monitoraggio ambientale, sorveglianza di grandi strutture e installazioni, telerilevamento di aree urbane e agricole, attività di protezione civile.

Con EliFriulia, fondata da un pilota, c’è Aersud Elicotteri, distributore e rappresentante unico dal 1972 del gruppo industriale europeo Airbus Helicopters per l’Italia, sede a Villafranca di Verona: si occupa sia di vendita di elicotteri sia di manutenzione degli stessi presso Helicopters Italia, ditta di manutenzione certificata con sede a Trento (www.aersud.it). Terzo elemento è LikeAbird, nata come branchia operativa di noleggio di tecnologie di piattaforme aeree robotizzate dalla casa madre A2TECH – Advanced Aviation Technology, societá di ricerca e sviluppo nel campo della robotica, con sede a Peschiera del Garda. Grazie alla collaborazione di un gruppo di cameraman professionisti, è diventata la prima azienda europea di noleggio droni che offre programmi di noleggio a lungo termine e servizi on-demand chiavi in mano per una vasta gamma di mercati: ricerca scientifica, industria, agricoltura e intrattenimento. www.likeabird.eu