Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dall’università al lavoro con la formula di un talent show: succede a Udine (e il 25 ottobre si scelgono in diretta altri 10 neolaureati)

Dieci laureati al di sotto dei 29 anni, quattro ragazze e sei ragazzi, provenienti dai diversi corsi di laurea, selezionati da una triade composta da università di Udine, Consorzio Friuli Formazione e azienda.
Dal 22 settembre sono loro i primi protagonisti della Udine Star Academy, iniziativa professionalizzante che potrebbe essere replicata in diversi settori. I dieci sono già al lavoro in Autostar, concessionaria d’auto friulana con oltre 200 dipendenti, non nuova alle politiche innovative in tema di risorse umane: a giugno 2013, di fronte al buon andamento del fatturato, il gruppo aveva deciso di distribuire il 10% degli utili proprio fra i lavoratori.

I giovani vengono affiancati ai diversi capi area (magazzino, distribuzione…), ma verranno fatti ruotare: «Simuliamo un po’ la pratica che l’imprenditore faceva fare al figlio in azienda, per fargliela conoscere a 360 gradi», spiega il direttore Giovanni Cadamuro. Alla fine, sulla base di parametri non solo tecnici (ci sono anche passione, impegno ecc) verrà formalizzata una assunzione, inzialmente a tempo determinato per 12 mesi, «forse due» si sbilanciano in azienda.

«Nei servizi, e la vendita è uno di questi, c’è il 70% dell’occupazione», dice il rettore di Udine Alberto Felice De Toni. Novità assoluta a livello regionale, la business-school nel settore automotive «sfornerà operatori particolarmente orientati al futuro, consapevoli della corsa di questo settore verso nuovi modelli di gestione e nuovi scenari tecnologici, dal green alla mobilità sostenibile». Il programma formativo di tre mesi prevede lezioni frontali e stage nei vari reparti della concessionaria, ed è basato «su un approccio altamente professionalizzante e selettivo», fino alla selezione del candidato più meritevole.

Università di Udine e Consorzio Friuli Formazione partecipano attivamente al programma formativo. «Il progetto ospita docenti dell’Ateneo friulano – spiega Marco Sartor, delegato al placement per l’università – che si alterneranno a manager di Autostar per dare ai ragazzi gli strumenti teorici e pratici essenziali per la costruzione di competenze altamente orientate al mondo del lavoro e in particolare al mercato dell’auto». Sono previsti cinque percorsi di carriera, con l’obiettivo finale di formare giovani capaci di gestire con dimestichezza l’operatività legata a cinque ambiti aziendali: marketing, finanza, mappatura dei processi e gestione dei sistemi informativi, analisi delle vendite, area legale e customer satisfaction.

Ma se la sperimentazione è già partita, è in fase di avvio la seconda edizione del progetto prevista per fine anno. Le nuove selezioni, aperte a laureati di qualsiasi facoltà, si svolgeranno nell’ambito dell’annuale Fiera del Lavoro ALIg-Uniud in programma il 25 ottobre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. L’idea in questo caso è di mostrare le selezioni anche in streaming, in modo che molti più giovani di quelli presenti possano farsi un’idea dei colloqui di lavoro, capire le domande che vengono poste e le difficoltà che presentano, e soprattutto capire la logica con la quale un candidato viene scelto fra gli altri.

www.star-academy.it

www.uniud.it