Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Giovani economisti in campo contro diseguaglianze e povertà: a Venezia due borse di studio (ricordando Guido Cazzavillan)

La storia umana di un professore cafoscarino ispira due interventi per i giovani economisti italiani: una borsa per dottorato all’estero e una borsa di ricerca su diseguaglianze e povertà. Il dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari, Venezia, ha pubblicato i bandi sostenuti dalla famiglia Cazzavillan: l’obiettivo è  offrire a giovani ricercatori italiani la possibilità di frequentare un dottorato di ricerca in una prestigiosa università estera e di condurre un progetto di ricerca riguardante le strategie per sconfiggere le diseguaglianze e la povertà, con particolare attenzione ai Paesi in via di sviluppo, temi cari al professore cafoscarino.

Le due borse alla memoria si collocano tra le più importanti fellowship a livello internazionale e sono destinate a giovani talenti italiani. I bandi sono pubblicati alla pagina web.

Sarà possibile presentare la propria candidatura per questa prima edizione delle borse “Guido Cazzavillan” fino al 31 ottobre 2015. Le commissioni sono composte da studiosi di primo piano a livello internazionale.

  • Borsa per dottorato di ricerca – Alla borsa di studio “Guido Cazzavillan” possono concorrere laureati magistrali presso atenei italiani che intendano frequentare un dottorato in un’università estera d’eccellenza, a partire dall’anno accademico 2016/17. La borsa coprirà completamente le tasse universitarie, che negli atenei più prestigiosi può ammontare ad alcune decine di migliaia di euro, e offrirà un supporto per il dottorando di 24 mila euro. Potrà essere rinnovata per un successivo anno.
  • Borsa di ricerca – I giovani economisti italiani possono concorrere alla borsa di ricerca “Guido Cazzavillan” di 52 mila euro per condurre un anno di ricerca in un’università o un centro di ricerca internazionale. Il progetto di ricerca riguarderà un filone di studi che aveva particolarmente interessato il professore cafoscarino: la lotta a diseguaglianze e povertà, specialmente nei Paesi in via di sviluppo.

Guido Cazzavillan, scomparso nel 2014 a soli 51 anni, aveva seguito un pèrcorso di Dottorato di ricerca a Yale e anni di ricerca di livello internazionale, fino al ritorno da professore all’università Ca’ Foscari Venezia, dove sarebbe diventato direttore del Dipartimento di Economia.