Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La app che aiuta i runners a trovare il partner di allenamento perfetto (e una seconda occasione per innovare nel settore del wellness)

Sono arrivate 200 proposte da 30 Paesi: Armenia e Finlandia, Azerbaigian e Pakistan, Argentina e Vietnam, oltre naturalmente all’Italia. Tutti progetti definiti “di alta qualità”, abbastanza da giustificate una seconda edizione del Wellness accellerator, il programma di accelerazione per startup ideato e promosso da Technogym (azienda leader nei settori fitness e wellness, oggi conta 2.200 dipendenti e 14 filiali) con Wellness Holding, l’angel investment fund della famiglia Alessandri.

È il primo caso di collaborazione fra un’azienda italiana di livello internazionale e un acceleratore certificato, H-Farm, per far nascere idee nuove legate alla salute e al benessere: si va dai dispositivi indossabili a piattaforme per lo sport fino all’analisi dei dati. Per accedere basta visitare il sito www.wellnessaccelerator.com ; ci sarà tempo fino al 26 Agosto per inviare il proprio progetto di startup.

wellness

Il programma, in partenza per fine settembre della durata di 4 mesi, prevede l’inserimento di 5 team composti da ragazzi accompagnati da una buona idea e competenze tecniche, da affinare insieme ad un team dell’acceleratore dedicato durante il percorso all’interno del Wellness Acceleration Program. Ciascun team scelto avrà a disposizione 80.000 € di finanziamento suddivisi in diversi servizi tra cui attività di mentoring, networking, vitto e alloggio, spazi di lavoro, eventi ad hoc, servizi tecnici e professionali presso H-FARM e una parte in cash.

Il focus dei progetti dovrà essere su Wearable Devices, Platforms&Tools, Big Data e Analytics, soluzioni Healthcare. I team selezionati avranno l’occasione di sviluppare il proprio progetto in un contesto ricco di stimoli ed opportunità, con l’aiuto di mentor e figure tecniche specializzate in quest’ambito.

“L’innovazione da sempre rappresenta il motore della crescita di Technogym e del nostro gruppo” – dichiara Nerio Alessandri, Presidente e Fondatore di Technogym – “il wellness si sta delineando a livello globale come uno dei mega trends del futuro e siamo orgogliosi di contribuire all’implementazione di idee innovative che permettano a giovani creativi e talentuosi di realizzare propri sogni e di dare un contributo alla diffusione del wellness come opportunità per la salute delle persone”

Per maggiori informazioni www.wellnessacclerator.com

E i vincitori? Dopo 4 mesi di accelerazione, le cinque startup finaliste che hanno potuto presentare a investitori e ospiti i loro progetti, ottenendo largo consenso e fiducia, sono:

Be You (Spagna) una mobile app basata su un concetto olistico che unisce nutrizione ed esercizio fisico con il supporto di trainers specializzati, per aiutare gli utenti a raggiungere il loro obiettivo;
Dashr (Germania) è un’app che aiuta i runners a trovare il partner perfetto in base alle loro preferenze e abitudini di allenamento;
Fitaborate (Svizzera) piattaforma di fitness che aiuta gli utenti ad allenarsi attraverso video, condividendo le sessioni con i loro amici al miglior prezzo. Un Netflix per il fitness, solo più divertente e social;
Teddyapp (Olanda) una mobile app per il Corporate Wellness Coaching, che offre servizi on-demand per la gestione dello stress e la prevenzione del burnout;
Wefitter (Spagna) piattaforma di fitness gamification che promuove, motiva e ricompensa stili di vita sani.