Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bassano, la città che affida alla community dei creativi il rilancio del centro

Città di Bassano del Grappa, provincia di Vicenza, città d’arte, di cultura e di eventi nota per il palladiano Ponte degli Alpini, Jacopo Da Ponte, Antonio Canova, la storia imprenditoriale dei Remondini, la raffinata produzione ceramica e orafa, la qualità della sua tradizione enogastronomica e delle sue”botteghe”.
Negli ultimi anni, complice la contrazione dei consumi e il proliferare di centri commerciali ai margini della città, il centro storico ha perso un po’ del suo smalto. Così il comune ha deciso di cercare di elaborare strategie e attività volte a rilanciarne l’attrattività. Come? Rivolgendosi alla community dei 350mila zoopers, ovvero gli iscritti a Zooppa, startup insediata a H-Farm che crea contenuti e ha fra i suoi clienti oltre 300 aziende fra cui Fiat, Unilever, Samsung e Telecom.

bassa
Il Comune di Bassano, in partnership con Confcommercio, Confesercenti e l’associazione Pro Bassano, ha elaborato il progetto “Bassano nel Cuore” nell’ambito di un bando regionale per la rivitalizzazione dei centri storici e urbani e la riqualificazione delle attività commerciali. Il progetto è articolato in diverse azioni e attività che comprendono interventi infrastrutturali, tavoli di coordinamento, iniziative di marketing e di animazione del centro storico.

In questo quadro la comunicazione assume un ruolo centrale per il rilancio dell’offerta di commercio urbano. Uno dei problemi principali delle aree commerciali urbane è infatti la difficoltà di comunicare e promuovere il valore della propria offerta a causa della frammentazione tra diversi operatori, che non hanno dimensioni sufficienti a fare investimenti che richiedono soglie minime di visibilità. Inoltre, l’attrattivà di ogni singola attività commerciale dipende dal contenitore in cui è inserita. Il centro commerciale naturale diventa quindi non solo il soggetto collettore di risorse per accedere alle soglie minime di investimento in comunicazione, ma anche l’oggetto della comunicazione stessa. E l’attività di comunicazione deve avere come destinatari sia i fruitori dell’offerta, i city users; sia gli operatori che sono gli elementi costitutivi dell’offerta e al tempo stesso il motore del progetto.

La città di Bassano ha deciso di coinvolgere la giovane community di Zooppa per ottenere idee e spunti creativi nella definizione degli strumenti per la promozione del centro storico. La richiesta è quella di elaborare un progetto di immagine coordinata in grado di raccontare il centro storico e raccogliere sotto un unico brand le anime e le offerte della città.
Quello che si cerca è un progetto che comprenda:
• una proposta di logo e immagine coordinata
• una proposta di format per la segnaletica urbana coerente con il suddetto progetto di logo.

stemmaIl logo commerciale dovrà distinguere il centro storico della città, raccontarne lo spirito contemporaneo in un contesto di cittadina di origini medievali, e diventare il segno distintivo e immediatamente identificativo delle attività commerciali, turistiche e in generale di intrattenimento all’interno del centro storico.
Potrete completare il vostro progetto inserendo altri elementi che ritenete importanti per la comprensione della vostra proposta: ad esempio l’elaborazione di una mappa per la città “evoluta”, che comprenda non solo la topografia della città ma che parta da essa per scoprire nuovi percorsi di fruizione del centro.
Oppure potete dare i vostri suggerimenti su come applicare la proposta di immagine coordinata ai canali social, oppure altri elementi che ritenente possano essere utili per la comunicazione integrata del centro storico di Bassano.
In aggiunta a quanto sopra, potrete inviare una proposta di soluzioni innovative per comunicare, promuovere e pubblicizzare il centro storico di Bassano con particolare attenzione alle sue attività commerciali.

Messaggio e target sono spiegati qui, insieme al regolamento; i progetti saranno valutati sulla base di impatto creativo, capacità di coinvolgimento, efficacia costi/benefici. I compensi per i partecipanti sono divisi in 3mila euro al progetto primo classificato, 2mila al secondo, mille al terzo (ritenuta a titolo di imposta del 25%). I contenuti selezionati come vincitori del contest potranno essere utilizzati (in tutto o in parte) per la realizzazione di campagne e materiali di comunicazione volte alla promozione del centro storico di Bassano da parte del Comune di Bassano del Grappa ed enti pubblici ad esso collegati. Per una maggiore trasparenza in fase di selezione i progetti saranno consegnati al Comune di Bassano senza alcun riferimento all’autore.

Per documentarvi sulla città, sul suo modo di operare e sui valori che condivide ecco qualche link: la pagina Facebook Visit Bassano, e quella della città, il sito dei musei (anche sui social), la locale proloco e Bassano da scoprire.
Per qualunque richiesta, dubbio o chiarimento sul contest, basta consultare il forum dedicato oppure scrivere allo staff di Zooppa Italia, all’indirizzo zooppa.ita@zooppa.com

  Post Precedente
Post Successivo