Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La bellezza non ha età: la lezione delle studentesse di Conegliano

Hanno riempito la borsa da lavoro di tutto il necessario, e sono partite. Le studentesse della 2. e 3. classe corso Operatore del benessere, indirizzo acconciatura – una ventina di ragazze, un solo iscritto maschio, dell’Enaip di Conegliano Veneto – sono entrate in casa di riposo e per alcune ore si sono prese cura dei capelli delle anziane ricoverate. Un’iniziativa dai risvolti sociali, ma anche molto pratici: una vecchia signora sa essere una cliente esigente, e decisamente un buon banco di prova per chi vuole imparare un mestiere.

</span></figure></a> Operazione “Casa Fenzi ti fa bella”
Operazione “Casa Fenzi ti fa bella”

casafenzi1
Le allieve “frequentano un corso triennale, al termine del quale c’è un ulteriore anno di abilitazione professionale per chi intende avviare una propria attività”, spiega il direttore del corso Matteo Tarraran. Una scuola professionale che ha nelle sue base l’alternaza di studio e lavoro: “Uno dei punti sui quali puntiamo molto è la relazione che si crea con il cliente: che cosa c’è di meglio di unire l’apprendimento e la solidarietà come in questo caso?”.

casafenzi2Già da mesi vengono organizzate sessioni di parrucchiere e manicure in casa di riposo, prima a Treviso, poi a Conegliano, proprio a pochi metri dalla scuola. “Le anziane ospiti sanno quello che vogliono: non cercano l’apparenza, ma sanno essere esigenti. Quello che rimane poi è un rapporto umano, che vede studenti e studentesse rimanere in contatto con le persone che hanno conosciuto anche oltre l’iniziativa specifica”.

Bigodini e phon, e quando serve anche una passata di smalto sulle mani: sono le stesse ragazze a raccontare com’è, nella loro pagina Facebook:

Siamo le ragazze della 3ª acconciatura dell’Enaip Veneto di Conegliano e vi raccontiamo l’esperienza indimenticabile vissuta il 02 dicembre 2015 (e ripetuta altre volte, ndr).

Dovevamo raggiungere, a Treviso, la Casa Albergo Salce, una delle residenze per anziani dell’I.S.R.A.A., per prestare il nostro servizio di Operatori del benessere, in particolare acconciature e manicure, agli ospiti ultranovantenni. Di solito non abbiamo molti contatti con persone anziane e, prima di entrare nella struttura, un misto di sensazioni ci pervadeva: agitazione, ansia e soprattutto paura… di sbagliare e che non fosse gradito il nostro modo di lavorare.

casafenzi5In realtà, grazie alla splendida accoglienza ricevuta da tutto il personale ci siamo subito sentite a nostro agio riuscendo a dimostrare, anche a noi stesse, che ce la possiamo fare! Con qualche critica e molti consigli che ci aiuteranno a migliorare, abbiamo lavorato, ma anche riso, scherzato e parlato con le signore anziane che si sono fidate di noi. E noi ce l’abbiamo messa tutta per renderle belle e farle star bene.

casafenzi4
Questi nonni ci hanno incoraggiato, ci hanno fatto emozionare con i loro ricordi, le loro canzoni. Che bello ascoltare le loro storie e assistere ai loro simpatici battibecchi! È stato commovente quando due ex professoresse di lettere stavano litigando su come si dicesse bellezza in latino… la terza signora le stava ascoltando e, con un sorriso ha commentato: “che bello che è vivere!”. E proprio questo grande insegnamento portiamo a casa oggi… la bellezza è la vita… e non muore mai.

Una giornata impegnativa, divertente e… magica, che non vediamo l’ora di rivivere nei prossimi incontri!

casafenzi6