Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Affari puliti, ecco il bando: giovani imprese e corsi nella ex villa del boss

Affari Puliti” è l’associazione che ha avuto in gestione, dall’Amministrazione comunale di Campolongo Maggiore,  l’immobile e il terreno sequestrati dalla Magistratura alla “Mala del Brenta”. L’obiettivo è dare spazio, proprio qui, allo sviluppo dell’imprenditoria giovanile nel settore dei servizi, attraverso il sostegno dell’iniziativa individuale, dalla valutazione dei progetti presentati dai giovani all’affiancamento tecnico nella fase di avvio, fino al supporto logistico, con particolare riguardo alla qualità e in collaborazione con le attività produttive locali. Quasi superfluo precisare che tra le finalità generali assume particolare rilievo lo sviluppo della cultura della legalità in tutte le sue espressioni.

Da pochi giorni è aperto il bando per usufruire degli spazi all’interno di Villa Affari Puliti a Campolongo Maggiore (Venezia) a prezzi contenuti.

villaok
Fino al 30 aprile 2016 è possibile inviare all’associazione la propria manifestazione di interesse per utilizzare a costi vantaggiosi uffici e postazioni di lavoro per avviare o far crescere la propria impresa. Sono previsti prezzi agevolati per aziende neocostituite e imprenditori under 35. Le manifestazioni di interesse vanno inviate esclusivamente via mail all’indirizzo affari_puliti@libero.it.

 

Spiega il sindaco di Campolongo Maggiore, Alessandro Campalto: “Da luogo dell’illegalità l’ex villa Maniero è diventata luogo della legalità, esempio riuscito di antimafia sociale ed economica”.

“Con la chiusura del precedente bando del triennio 2013-2016 l’Associazione Villa Affari Puliti rende ora nuovamente disponibili gli spazi all’interno della struttura – ha spiegato il direttore di Affari Puliti, Paolo Bordin – Si tratta di tre uffici singoli e due postazioni, per un totale di cinque attività. Il bando è aperto a tutti gli imprenditori, dai 18 anni in su”.

I canoni sono “full service” (locazione, spese riscaldamento, internet): per l’utilizzo degli uffici vanno i costi variano da 150 euro a 300 euro al mese.

Affari Puliti vuole diventare anche un centro di formazione permanente per imprenditori e cittadini del territorio. Ad aprile inizieranno i nuovi corsi aperti a tutta la cittadinanza. In programma corsi di inglese (vari livelli), tedesco (vari livelli), spagnolo (vari livelli), giapponese base, autocad 2D e 3D, web marketing, corso base di Arduino, Corso intermedio di Arduino, Disegno e stampa 3d, Disegno e taglio Laser, Informatica. Per iscrizioni risvolgersi presso la segreteria di Villa Affari Puliti.

Per informazioni www.affaripuliti.it.