Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nell’incubatore green trentino nasce SiWEGO, la Uber della logistica

Una Uber green della logistica: si chiama SiWEGO e sarà disponibile dall’estate 2016. Si potrà spedire un qualsiasi oggetto – ad un familiare, un amico o ad uno sconosciuto, ma anche ad un ufficio o un’impresa – senza necessariamente rivolgersi a uno spedizioniere, a un corriere o al sistema postale.

retro2


La app si rivolge a invece a privati cittadini, oltre che a trasportatori professionisti che desiderano ottimizzare le risorse di viaggio, guadagnare qualche soldo extra, ridurre le emissioni (basti pensare a quanta CO2 viene emessa inutilmente quando si viaggia a carico vuoto) e magari crearsi una nuova occupazione nella sharing economy. Cosa si può portare a destinazione?

«Valigie, pacchi, mobili, doni, acquisti online, la burrata fresca della nonna. Magari potete fare anche il trasloco. O se avete il mezzo giusto anche un cavallo!», dice Marcello Favalli, amministratore delegato di SiWEGO, start-up nata tra le porte di Progetto Manifattura, l’hub della Green Economy italiana a Rovereto, Trento.

</span></figure></a> Marcello Favalli
Marcello Favalli

Proprio qui, nei giorni scorsi, è stato presentato l’Osservatorio annuale legato al Good Energy Award, il premio ideato da Bernoni Grant Thornton (realtà nazionale della consulenza fiscale, societaria e di advisory) che valorizza le aziende capaci di investire in un mercato innovativo, non tradizionale, responsabile verso l’ambiente, l’economia e il territorio. Fra i premiati delle precedenti edizioni Melinda e il Comune di Vigodarzene, rispettivamente nelle categorie Industria e PA.

Stefano Salvadeo, partner Bernoni Grant Thornton, spiega: «L’ Osservatorio è nato sei anni fa contestualmente al Good Energy Award; negli ultimi anni, dopo il grande exploit delle energie rinnovabili, ci siamo focalizzati sull’efficienza energetica perché crediamo che sia fondamentale, non solo produrre inquinando meno, ma anche consumare meno risorse con un duplice beneficio: attenzione verso l’ambiente e riduzione di costi. Ogni anno abbiamo scelto di essere ospitati a Rovereto, vera fucina di startup. Startup ed efficienza energetica è un binomio vincente che, se ben governato, potrà portare ad importanti contributi al miglioramento della nostra economia».

sfondo-tagliatoFra le nuove imprese innovative, SiWEGO offre un servizio che può essere svolto da pendolari, tassisti, vacanzieri, agenti di commercio, o da chi cerca un piccolo guadagno addizionale. Il servizio è seamless, ovvero si possono ritirare e consegnare pacchi 7 giorni su 7 a tutte le ore del giorno. Basta che qualcuno si sia reso disponibile e sia registrato sulla app. «Stiamo finalizzando la realizzazione di SiWEGO, che sarà una piattaforma web (sito e app per smartphone e tablet) per mettere in contatto utenti sconosciuti fra loro, con esigenze che combaciano nel settore della mobilità: quelli che vogliono spedire, con quelli che vogliono trasportare», sottolinea Favalli.

«Uno studente, un agente di commercio, un trasportatore o un giovane professionista che magari sono in viaggio da Milano a Roma, possono guadagnare, ad esempio, per una valigia di grandi dimensioni o un scatola di prodotti alimentari circa 20 euro, vale a dire la metà di quello che si pagherebbe con un grande corriere», spiega Favalli. «Oltretutto la velocità di consegna è ottimizzata: il pacco viene consegnato come, quando e dove voglio io perché sono le parti a concordare le migliori modalità di raccolta e consegna, senza code all’ufficio postale».

  Post Precedente
Post Successivo