Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“Fuori concorso” della mostra del cinema di Venezia sfila anche la prevenzione

C’è anche la prevenzione sanitaria tra i protagonisti “fuori concorso” della mostra del cinema di Venezia.

Nello “Spazio Veneto” della Regione al Lido, alla presenza dell’Assessore regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin, e del direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima, Giuseppe Dal Ben, è stata infatti presentata una iniziativa di prevenzione e sensibilizzazione sulle tematiche oncologiche e cardiologiche.

foto-mostra-cinema-sanita

L’iniziativa in questione prevede l’allestimento di alcuni gazebo nello spazio aperto della Sede distrettuale di Piazzale Ravà al Lido. In questi spazi, organizzati e animati dalla Fondazione Sanità Onlus, con il sostegno dell’Ulss 3 Serenissima e con il Patrocinio della Regione Veneto, si svolgeranno attività informative e di prevenzione illustrate dal Presidente della Fondazione, Oscar Trentin. I quattro grandi gazebo della Fondazione – già protagonista di numerose iniziative di sensibilizzazione e prevenzione – saranno allestiti nelle giornate centrali della Mostra del Cinema, dal 4 al 7 di settembre.

Al Lido ci saranno anche due presìdi in tema di prevenzione cardiologica.

Nella giornata di sabato 31 agosto e nella mattinata di domenica 1 settembre la Cardiologia di Venezia guidata dal Primario Giuseppe Grassi e Amici del Cuore di Venezia organizzano uno stand, collocato proprio nel “Garden” della Mostra, dove verranno eseguiti elettrocardiogrammi ed eventuali spiegazioni degli stessi a tutta la popolazione che lo desidera. Il tracciato elettrocardiografico eseguito, oltre che in formato cartaceo, verrà consegnato in formato digitale salvato su una memory card a forma di “carta di credito” dove in futuro il paziente potrebbe salvare tutti gli esami medici quasi anticipando un personale fascicolo sanitario.

Successivamente, nei giorni 5-7 settembre sarà la volta del “Jumbo Truck” della Fondazione per il Tuo Cuore HCF, onlus dell’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri: sul grande TIR attrezzato, con la presenza degli specialisti della Cardiologia e dell’Emodinamica dell’Ospedale dell’Angelo, che effettueranno gratuitamente gli elettrocardiogrammi, la rilevazione della pressione arteriosa, il dosaggio del profilo colesterolemico, trigliceridemico, glicidico e uricemico, istruendo la cittadinanza alla corretta prevenzione cardiovascolare. L’iniziativa prevede l’utilizzo e la distribuzione agli utenti del “BancomHeart”, che permette di registrare e di conservare il proprio ECG contribuendo inoltre alla realizzazione di una vasta banca dati cardiologica.

“Queste belle iniziative, partecipatissime e legate a sedi ed eventi particolari – ha tenuto a sottolineare la Lanzarin – si inseriscono nel lavoro costante, strutturato e fondamentale della prevenzione realizzata dal Servizio Sanitario Regionale, in particolare attraverso il progetto degli screening oncologici, nei quali siamo all’avanguardia in Italia. Una vetrina mondiale come la Mostra del Cinema era un’occasione da non perdere”.