Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Alla fiera del lavoro corsia preferenziale per laureati (di ogni età) con reddito di cittadinanza

Un esempio nazionale virtuoso: in Friuli Venezia Giulia Università, Regione e Inps insieme per valorizzare le competenze dei laureati che percepiscono il reddito di cittadinanza.

La Fiera del Lavoro FVG, infatti, diventa reale opportunità di impiego anche per i 251 laureati che in Friuli Venezia Giulia percepiscono il RDC: questo grazie alle istituzioni regionali che hanno risposto all’appello di ALig, l’Associazione dei Laureati in Ingegneria Gestionale.

alig_1

Da 14 edizioni, infatti, la Fiera del Lavoro fa incontrare domanda e offerta di lavoro: quest’anno, il 16 novembre a Udine, saranno 70 le imprese partecipanti che mettono sul piatto 460 posti lavoro.

“Questa edizione facciamo un passo in più – spiega Marco Sartor, presidente di ALig – volgiamo coinvolgere anche chi, giovane o meno giovane, si trova senza lavoro da tempo e percepisce il reddito di cittadinanza”.

I laureati beneficiari del RDC, infatti, avranno una corsia preferenziale durante l’ultima ora di colloqui  con le aziende al Teatro Giovanni da Udine (tra le 15.30 e le 16.30).

Per fare questo, Alig ha chiesto la collaborazione delle istituzioni regionali – in primis la Direzione regionale del lavoro e l’Inps – per avere supporto nel comunicare l’iniziativa ai diretti interessati. Missione compiuta: la Regione, d’intesa con Alig, attraverso i propri Servizi Pubblici per il Lavoro, provvederà, tramite mail, a invitare alla Fiera i laureati beneficiari di reddito di cittadinanza.  L’Inps FVG, invece, darà comunicazione dell’iniziativa all’interno delle proprie sedi regionali.

alig_2

“È motivo di orgoglio e grande soddisfazione – commenta Sartor – essere un esempio virtuoso in cui soggetti pubblici e privati coordinati da un’associazione di promozione sociale (Alig) fanno sistema per trovare occasione di occupazione a chi non ce l’ha e ha bisogno di un aiuto. In più, la giornata a teatro rappresenta anche un’utile occasione di orientamento al lavoro: le persone possono comprendere quali sono le competenze più richieste dalle imprese e possono quindi capire come diventare più appetibili”. 

 I dati ricevuti di Alig dalla Direzione regionale del lavoro evidenziano che su 5.935 beneficiari del reddito di cittadinanza in Friuli Venezia Giulia (al 5.11.2019), 251 sono laureati. Avranno la possibilità unica di trovarsi di fronte a 70 imprese per un totale di 460 posizioni di lavoro aperte nelle più diverse discipline.

L’evento – sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e da alcune aziende tra le quali Auxiell, GLP e Umana – come sempre è gratuito per tutti i partecipanti.

Per poter partecipare alla fiera, ogni impresa deve garantire almeno una posizione di lavoro aperta. Quest’anno tra le 70 aziende ci sono dei nuovi ingressi. Partecipa per la prima volta il Gruppo De’ Longhi (che annovera al suo interno società come Kenwood, Braun, Ariete) e dall’Austria la società Infineon. Le 70 società arrivano a caccia di talenti che escono dall’Università di Udine a dimostrazione dell’alta appetibilità dei laureati dell’ateneo friulano.

Tutte le aziende partecipanti:

ABS, Adacta, AGE web solutions, Aldi, Alfa Sistemi, Ali Energia, Asem, Automotive Lighting, Magneti Marelli, Autostar, Auxiell, B-Cube, Beantech, Bluenergy Group, Brovedani, Calligaris, CGN, CheckUp, Civibank, Codognotto, Dal Ben, Danieli, De’Longhi, Dynatrace, Electrolux Professional, Euronews pubblicità – Telefriuli – ilFriuli, Eurotech, Fincantieri, Freud – Bosch, Friuli Innovazione, Friul Intagli, Generali, Gesteco, GLP Intellectual Property Office, Ideal Service, Infineon, innov@ctors, Intertek, Lakeside Science & Technology Park, Leonardo, Lidl, Lloyd’s Register, LTL, M.M., Marcolin, MEP, Messaggero Veneto, Metinvest, MIB Trieste School of Management, Pietro Rosa TBM, Pittini, Polo Tecnologico di PN, Quin, Regione FVG, Rhoss, Shop-o-rama, SMS Group, Synthese, Taghleef Industries, TT Italy, U-blox, Umana, Vds rail, Vistra.

Per tutte le informazioni: www.alig.it