Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Al via la campagna recruiting per oltre 500 assunzioni nel Bellunese

Il mondo delle imprese – spiega chi si occupa di lavoro e ricerche di personale –  è pronto a ripartire e il mercato del lavoro è ricco di nuove opportunità per chi aspira a una carriera nelle eccellenze della manifattura, in aziende leader del Made in Italy.

Con la ripresa delle produzioni aumentano anche le esigenze di figure profilate e sono numerosissime le richieste che arrivano a Umana dalle proprie aziende clienti, in particolare nel territorio Bellunese dove il settore manifatturiero è al centro del tessuto produttivo.

belun

Metalmeccanico, Elettronico e Occhialeria: sono questi i settori su cui si concentrano le ricerche per aziende che cercano figure in prevalenza tecniche, ma con competenze ad ampio raggio. Tecnici meccanici, meccatronici, informatici, operatori CNC, attrezzisti, montatori, prototipisti, pantografisti, progettisti, cablatori, manutentori, collaudatori, saldatori, carrellisti e operai generici da inserire in ruoli legati alle operation. Sono questi i profili oggi più ricercati. 

“L’area del Bellunese – spiega Maria Raffaella Caprioglio, presidente di Umana – raccoglie realtà imprenditoriali straordinarie, leader del Made In Italy, campioni dell’export e della tecnologia. Un momento favorevole, e per alcuni versi imperdibile, per chi cerca un lavoro, per inserirsi o reinserirsi, anche per chi arriva da fuori provincia. Oggi il mercato del lavoro bellunese offre ampi spazi di inserimento e queste aziende consentono straordinarie occasioni di lavoro e di crescita professionale. Ed è con questa convinzione e per accelerare le risposte alle richieste delle molte aziende che si rivolgono a Umana, che offriremo in particolare per alcune figure, un contratto con noi direttamente a tempo indeterminato, un investimento per un territorio nel quale crediamo da moltissimi anni. E’ una nostra precisa convinzione – conclude Caprioglio – che, soprattutto i giovani, abbiano il bisogno di conoscere meglio il tessuto imprenditoriale del proprio territorio perché scoprirebbero realtà di eccellenza, all’avanguardia, che in questi anni hanno investito moltissimo in tecnologia e che hanno una forte attenzione alle risorse umane”.

I candidati ideali sono neodiplomati, preferibilmente in discipline tecniche o professionali, che saranno inseriti in un contesto di alta automazione. Persone motivate, precise, dotate di un’ottima manualità e disponibili al lavoro su turni a ciclo continuo. Questi professionisti si occuperanno di condurre diverse fasi del processo produttivo e ad attenderli ci sarà un ambiente stimolante e dinamico, con ottime prospettive di crescita personale e professionale.

Umana ricerca profili da inserire non solo in produzione, ma anche in altri ambiti aziendali come la progettazione e la programmazione. Numerose sono le opportunità di lavoro e già attive sono le selezioni per il reclutamento di ingegneri, periti o operatori meccanici, responsabili di linea, progettisti e manutentori meccanici.

Inoltre, sono molte e fra le più varie anche le richieste provenienti dalla manifattura artigianale.

Le filiali di Umana di Belluno, Feltre e Longarone saranno supportate dal Punto Lavoro di Alleghe (aperto ogni martedì dalle 10.30 alle 16.30 su appuntamento, nel rispetto delle normative anti-Covid).

Per informazioni e per candidarsi: https://www.umana.it/belluno oppure scrivere a infobl@umana.it.