Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Porsche capofila di otto aziende italiane pronte a investire sui giovani e aggiudicarsi all’asta le idee migliori. Si inizia il 4 ottobre a H-Farm (e c’è ancora posto)

Da un lato c’è il clima di sfiducia diffuso, i giovani demotivati e che guardano all’estero come unica opportunità. Dall’altro le imprese, alle quali sempre più spesso si associano sentimenti negativi (inquinano, evadono le tasse, delocalizzano, non creano lavoro).
Una possibile risposta per uscire da un vicolo cieco si chiama Ex Machina, proprio come l’espediente che veniva usato nel teatro antico per trovare una soluzione inattesa in situazioni complicate.

In questo caso Ex Machina (senza scomodare divinità) è il nome del progetto dedicato ai giovani, chiamati a dare soluzioni innovative a esigenze delle aziende. Quali aziende? In questo caso le partner scelte hanno in comune due cose, sono italiane e hanno successo (almeno abbastanza da avere ai vertici un cliente Porsche, appunto).

porsIl 4 e 5 ottobre negli spazi di H-Farm, l’acceleratore di startup a Roncade, Treviso, si svolgerà l’”hackathon” iniziale, cioè una maratona di oltre 24 ore durante la quale i giovani partecipanti elaboreranno idee su tre temi identificati da Porsche Consulting (la società di consulenza gestionale .

I tre temi sono:
“mass customization”, ovvero come coniugare l’efficienza industriale e la personalizzazione tipica dell’artigianato
“net promoter score”, come trasformare un cliente soddisfatto in un ambasciatore della Marca
“reti d’impresa”, soluzioni per superare i limiti dimensionali aziendali mantenendo la flessibilità.

logo ex machina
Dopo una prima fase di selezione, 10 team finalisti, composti ciascuno da tre giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, avranno la possibilità di trascorrere i mesi successivi nel Campus di H-Farm, partecipando al programma di accelerazione intensivo dedicato alle startup che durerà dal 13 ottobre al 16 gennaio 2015. Qui avranno aule, strumenti, mentor e tutor dedicati per sviluppare nel dettaglio i progetti e mettere a punto la propria business – idea che presenteranno alle aziende e alla giuria a chiusura del programma.

h-farmIn questa occasione si terrà una vera e propria asta, il 16 gennaio 2015 nella sede di H-Farm, durante la quale le aziende partner, compresa Porsche Italia, potranno aggiudicarsi il progetto più consono e strumentale al proprio business. Sempre il 16 gennaio la giuria, composta da rappresentanti di Porsche, di Porsche Consulting, di H-Farm e delle aziende partner, selezionerà alla presenza di un notaio, i tre progetti vincitori tra tutti quelli presentati.

A oggi hanno aderito a Ex Machina le aziende:
Amaranto Investimenti Sim
Bonfiglioli Spa
Brembo Spa
Came Spa
Carraro Spa
Flexform
Pulitori e Affini Spa
Salvatore Ferragamo Spa

http://exmachina.porscheitalia.com/subscribe