Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La startup friulana che ti aiuta a non dimenticare le bollette e a non perdere la garanzia della Tv (ed è fresca di premio)

Quokky Srl, startup udinese nata per consentire di archiviare e gestire automaticamente ogni tipo di documento (come bollette, scontrini, garanzie, multe) aiutando a tenere sotto controllo le scadenze, è una delle quattro vincitrici di FinTech Accelerator, programma di accelerazione lanciato nell’ambito di Unicredit Start Lab.
Quokky nasce da tre amici trentenni: Luciano Bandolin, veneto, e i friulani Marco Zingarelli e Filippo Veronese, fondatori di un’impresa innovativa, che si pone l’obiettivo di semplificare la gestione quotidiana dei documenti cartacei.
quokÈ capitato a tutti di dimenticare il pagamento di una multa o di una bolletta, oppure di non trovare la garanzia di un prodotto da poco acquistato. La carta è ingombrante, occupa spazio e occorre dedicare del tempo per riordinarla negli appositi raccoglitori.

Quokky è una piattaforma di archiviazione digitale tramite la quale ogni iscritto può archiviare, organizzare e scadenziare i propri documenti in formato elettronico, importandoli tramite la fotocamera del proprio dispositivo (telefono cellulare), la connessione a Dropbox e il caricamento diretto dalla mail.

La app diventa un vero e proprio assistente personale che permette di salvare ogni documento importante, raggrupparlo per tipologia e, in aggiunta, avvisa l’utente della scadenza di ogni bolletta o multa, che può essere pagata con un clic.
La application, oltre agli utenti privati (con una preferenza per i disordinati cronici), si rivolge ad aziende municipalizzate che possono rendere disponibile ai clienti la corrispondenza in formato elettronico e già perfettamente archiviata. Vantaggi e semplificazioni anche per le imprese, che possono scegliere di digitalizzare le fatture e le ricevute fiscali.

Le idee di business premiate potranno contare su postazioni di coworking e servizi logistici, mentoring specifico nel settore, networking con altre realtà della stessa area, supporto da parte degli esperti di innovazione di UniCredit, un incentivo economico di 10mila euro e, infine, alcuni servizi di Start Lab.

Quokky, disponibile gratuitamente su AppStore e compatibile con iPhone, iPad e iPod touch, si è classificata recentemente come una delle migliori nuove application dell’App Store italiano.
È una startup, cioè l’inizio di un’avventura, ma i segnali sono positivi: «Il mercato di riferimento si sta dimostrando reattivo ai nuovi stimoli» dicono i tre imprenditori, che mandano un messaggio: «Parecchi settori necessitano di innovazione e tanti giovani hanno buone idee. Partire da zero è difficile. Ma se si crede nel progetto, non bisogna mollare mai».

Questo post è stato regalato al blog da Giovanna Lucietto, @GioviLucietto, nata a Schio nel 1983. Imprenditrice di seconda generazione, lavora nell’azienda di famiglia fondata dal padre nel 1976. Si descrive così: «Innamorata del Veneto, ma sempre pronta a scoprire il mondo con la valigia in mano. Credo nella forza delle parole e nell’importanza di saperle usare correttamente. Sogno di diventare una giornalista, di tradurre e raccontare la realtà».