Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Consulenti per riportare in equilibrio le famiglie indebitate: martedì a Mestre le selezioni (la laurea non serve)

Martedì 14 ottobre a Mestre si terranno le selezioni e i colloqui di lavoro validi per tutto il Triveneto per l’assunzione di consulenti del credito CrediFamiglia; si tratta di figure specializzate nel fornire soluzioni e consulenza per la ricerca di un equilibrio sostenibile alle famiglie che hanno debiti nei confronti di Banca Ifis, tipicamente perché hanno acquistato a rate beni (la macchina, la lavatrice, la nuova tv) prima che, magari per difficoltà sul lavoro, quel pagamento mensile diventasse insostenibile.

Banca Ifis, sede a Mestre, fra le proprie attività ha l’acquisto di pacchetti di sofferenze di questo genere (moltissime posizioni di importi mediamente bassi) e, contattando uno a uno le persone titolari del debito, cerca soluzioni adatte alla situazione. Di fronte a una cassa integrazione o licenziamento, ad esempio, è chiaro che l’unico modo è studiare un piano di rientro su tempi lunghi, ma affrontabile; riuscirci significa riabilitare quelle famiglie di fronte al sistema del credito (in sostanza: potranno chiedere di nuovo un finanziamento, quando necessario, senza vederselo rifiutare).

Dalle 9:30 di martedì 14, nella direzione generale di Banca Ifis a Mestre (via Gatta 11), c’è la presentazione e si tengono i colloqui. L’istituto di credito veneziano, per la risoluzione dei debiti finanziari, ha avviato nel dicembre 2013 un roadshow di Open Day su tutto il territorio italiano, con l’obiettivo di integrare alla rete di consulenti del credito già esistente altri 200 professionisti entro il 2015. I candidati, dopo la registrazione sul sito credifamiglia.it, devono presentarsi con foto tessera e curruculum vitae.

L’Open Day costituisce il primo step di selezione: prevede presentazioni plenarie sull’identità di Banca Ifis e di CrediFamiglia e sull’operato del consulente del credito. A seguire i colloqui di lavoro individuali, curati dal dipartimento risorse umane. Se il candidato risulta idoneo, il secondo step è l’affiancamento sul campo con un consulente senior, e se anche questa fase viene superata il candidato parteciperà all’NPL Academy (NPL sta per non performing loans, cioè crediti di difficile esigibilità), per entrare nel vivo dei temi di CrediFamiglia e dell’Area NPL della banca, dedicata a questo settore. La formazione si conclude con il superamento, da parte del candidato, dell’esame OAM (Organismo Agenti e Mediatori), regolato da Banca d’Italia, che costituisce requisito fondamentale.

PRE-REQUISITI: I candidati devono essere auto-muniti, con ottime capacità di comunicazione, negoziazione e ascolto, predisposti al lavoro per obiettivi con spirito imprenditoriale, caratterizzati da una forte spinta etica.
La laurea non è richiesta: nelle scorse selezioni non si sono presentati solo giovanissimi, ma molti over 35 e anche cinquantenni. In particolare le donne, in forte crescita, sembrano molto portate per questo tipo di ruolo, spiegano in Banca Ifis.

COME ISCRIVERSI Le iscrizioni sono aperte al sito
www.credifamiglia.it oppure mandando mail e CV all’indirizzo: credi@credifamiglia.it

Le iscrizioni per l’Open Day di Mestre sono aperte al link:
http://www.credifamiglia.it/open-day-credifamiglia-14-ottobre-mestre-2/