Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fotografi nei villaggi turistici, contadini bio, acconciatori: idee e selezioni in corso per il lavoro

Tre opportunità a Nordest che guardano in particolare a chi è disoccupato o inoccupato.

Sono aperte le selezioni per la ricerca di fotografi che lavoreranno in villaggi turistici italiani ed esteri. Il servizio Eures della Provincia di Padova ospiterà i colloqui fissati nella sede di Padova  il 25 febbraio prossimo (Centro per l’impiego, Sottopassaggio Saggin, 5). Eures è il servizio per coloro che vogliono provare un’esperienza di lavoro in Europa per arricchire il proprio curriculum o acquisire nuove competenze. È una rete di cooperazione promossa dalla Commissione Europea che mette in contatto i servizi pubblici per l’impiego dell’Unione e dei Paesi appartenenti allo spazio economico europeo.
La selezione sarà effettuata a cura dell’agenzia Digital Group e il supporto di Eures, tramite un colloquio conoscitivo di gruppo e singolo nella stessa mattinata.

viaggiLe persone selezionate dovranno poi affrontare una seconda fase che si terrà in due giornate a Torino. Saranno forniti i pasti e una notte di albergo, viaggio escluso. La candidatura può essere inviata tramite il sito www.ilgruppodigitale.com, nella sezione “Lavora con noi” e cliccando su “Invia il tuo cv” . Basterà compilare il format e allegare una fotografia recente.
Info Servizio Eures Padova: tel 049/8201505, fax 049/8201541
e-mail: eurespadova@provincia.padova.it.

 

Qualifiche di base al via

Sono sette i percorsi promossi dallo Ial Fvg e dedicati a chi vuole imparare un mestiere per affacciarsi o rientrare nel mercato del lavoro. I corsi – articolati sul territorio regionale – sono rivolti ai disoccupati o inoccupati, ai precari e, ancora, a quanti si trovano in cassa integrazione o mobilità, purché residenti o domiciliati in Friuli Venezia Giulia. In particolare a Pordenone prenderà avvio il corso di 1.000 ore (300 di stage in realtà selezionate del territorio) per aspiranti acconciatori. Al termine, per chi concluderà il corso, c’è una qualifica professionale di 3° livello, riconosciuta e immediatamente spendibile. Tutti i corsi sono gratuiti e cofinanziati dal Fondo sociale europeo nel Programma Operativo Regionale. Info e iscrizioni alle selezioni sul sito.
www.ialweb.it.

Contadini biologici

C’è un unico fattore di cui l’agricoltura biologica fa uso intensivo: la conoscenza. Per chi vuole diventare un contadino bio di successo, AIAB-FVG, Aprobio e CeFAP hanno formulato un Corso di Qualifica di Base Abbreviata per “Operatore agroambientale” a indirizzo biologico, rivolto a persone disoccupate o inoccupate, in condizione occupazionale precaria, di età superiore ai 18 anni, domiciliate in Friuli Venezia Giulia.
bio_conbordoÈ un’opportunità formativa per coloro che vogliono ricollocarsi sul mercato del lavoro o acquisire solide competenze teorico-pratiche in un settore, quello del biologico, che dimostra di essere in costante crescita. Durante il corso si imparerà a effettuare le varie operazioni di coltivazione, dalla preparazione del terreno per la semina o trapianto, fino alla raccolta dei prodotti e alla loro eventuale trasformazione in azienda, il tutto secondo i principi e le normative dell’agricoltura biologica. In particolare si farà riferimento al settore orto-frutticolo e vitivinicolo, con un focus sulla coltivazione e trasformazione di piante officinali e aromatiche.
La formazione avrà una durata complessiva di 1.000 ore, di cui 400 di stage in aziende del territorio, grazie anche alla collaborazione con i principali Enti e associazioni del settore. Al termine del corso i partecipanti acquisiranno la qualifica di terzo livello; per iscriversi non è richiesto il possesso di uno specifico titolo di studio.
Gli interessati possono contattare la Segreteria CeFAP di Codroipo entro il 6 marzo 2015 ai seguenti recapiti: V.lo Resia 3, Tel. 0432 821 111, Fax 0432 904 278 – E-mail: info@cefap.fvg.it