Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Creativi, c’è da disegnare la rotatoria che collegherà Venezia al mondo intero

Una sfida di architettura e design: la vostra creatività per arredare e arricchire la nuova rotonda che accompagnerà tutti i passeggeri del mondo in viaggio da e per Venezia attraverso l’hub aeroportuale Marco Polo di Tessera.

savee

La sfida arriva da Save, holding che opera principalmente nella gestione di aeroporti e in
particolare nello sviluppo delle infrastrutture e della rete di voli del Sistema Venezia-Treviso, il terzo polo aeroportuale del Paese con oltre 10,7 milioni di passeggeri nel 2014, e Desall, la community dei creativi e del design on demand che ha base a H-Farm, Roncade.

 

saveSi cerca un progetto di architettura e design per la riqualificazione della rotonda di accesso che conduce all’aeroporto Marco Polo di Venezia, attraverso la realizzazione di una struttura artistica che esalti la bellezza e i valori della città.
Per la corretta realizzazione dei progetti occorre tenere in considerazione le seguenti linee guida:

Tipologia di progetto: siete invitati a proporre soluzioni di arredo urbano e architettura per l’arredo e decorazione della rotonda principale di accesso alla zona aeroportuale. Il progetto dovrà accompagnare i passeggeri in viaggio da e verso Venezia, fungendo da “portale” simbolico della città.
Potrete pensare anche a declinazioni ed elementi di arredo ulteriori ispirati all’opera principale della rotonda e destinati alla zona limitrofa , che ricomprende il viale dell’aeroporto (il quale include a sua volta due rotonde inferiori e varie aiuole) e gli spazi riservati ai parcheggi. Questi elementi – se proposti – dovranno comunque essere in continuità con l’opera della rotonda principale, per accompagnare quindi il viaggiatore in maniera graduale e coerente.

desall
Tematiche: i progetti dovranno rappresentare Venezia nella sua magnificenza, celebrando ciò che nell’immaginario collettivo identifica la città e la rende un posto unico al mondo. Alcune delle tante tematiche che potete sviluppare sono ad esempio la venezianità (ciò che identifica Venezia nei suo costumi e tradizioni, dalle gondole a carnevale), il volo (ciò che rimanda all’aeroplano come mezzo di trasporto ma non solo), il viaggio (l’esperienza di chi vive la passione per il viaggio, la cultura e l’avventura), l’ acqua (il più prezioso fra gli elementi, che rende Venezia un posto magico), la Laguna, Marco Polo (personaggio simbolo del Viaggio, nonché celebre cittadino di Venezia). A voi la possibilità di esplorare nuovi temi e approcci diversi.

Contesto: i vostri progetti dovranno essere studiati per la zona d’ingresso all’aeroporto Marco Polo
di Venezia. Mappe e informazioni utili possono essere scaricate ai link indicati (area material files)

Caratteristiche: i progetti dovranno essere realizzati con un’accortezza particolare per il contesto di riferimento, evitando quindi di creare opere che distraggano la guida o che possano inficiare  negativamente sulla circolazione stradale. Si potrà comunque prevedere l’utilizzo di insegne riportanti “Venice Airport – Marco Polo”, effetti di luce o giochi d’acqua. Attenzione ai vincoli progettuali: evitare di installare luci che somiglino a colori e/o installazioni semaforiche (lampeggianti, luci rosse, luci verdi, ecc.), mentre fontane o giochi d’acqua non sono vietati, ma occorre calcolare bene gli effetti di spruzzi d’acqua, anche in presenza di vento. Da ricordare poi che se lo spruzzo diffonde molta acqua, in inverno potrebbe depositarsi sulla carreggiata e formarvi del ghiaccio (da evitare).

Serve anche ricavare una fascia di rispetto di 6 metri dal cordolo verso il centro della rotatoria. Si richiede ai partecipanti di fornire anche una stima di massima sui costi di realizzazione e di manutenzione dei progetti proposti.
Trattandosi di un progetto di arredo urbano, la scelta finale per la realizzazione del progetto sarà soggetta a valutazione ed approvazione da parte degli Enti competenti (ad es: Enac, Anas e Commissione di Salvaguardia di Venezia). L’assegnazione del compenso sarà comunque a insindacabile giudizio di Save e avverrà a prescindere dall’effettiva realizzazione dell’opera. Save si impegnerà a dare massima visibilità all’autore del progetto selezionato, mediante una targa al merito che sarà posta in loco e con comunicazione ufficiale sul sito istituzionale.

Potete inviare quante proposte volete!

Lingua: essendo una community internazionale, tutti i testi dovranno essere redatti in lingua Inglese
(abstract, description, tags, ecc.). Le proposte possono arrivare entro il 17 marzo 2016; seguirà il voto della community e quello del cliente, dal 24 marzo 2016.

veniceairport_flightsLa partecipazione è gratuita e aperta a talenti creativi di qualsiasi nazionalità, che abbiano più di 18 anni. I partecipanti potranno presentare uno o più progetti, ma saranno accettati solo i progetti pubblicati sul sito www.desall.com, dalla pagina di upload relativa a “Venice to the World”.

Il premio di 3mila euro sarà il risultato della valutazione insindacabile da parte di Save Spa.
Verranno presi in considerazione originalità, fattibilità e coerenza con il brief.
Per tutta la durata del diritto di opzione, lo sponsor offre un’ulteriore possibilità a tutti i partecipanti
fissando un compenso pari a 1.500 euro per l’acquisto della licenza per lo sfruttamento economico dei progetti non riconosciuti come proposte vincitrici
Per maggiori informazioni, questa pagina.