Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Giornata mondiale del sonno: l’azienda che forma specialisti del riposo (altrui)

18 marzo, giornata mondiale del sonno organizzata dalla World association of Sleep medicine. In Italia 12 milioni di persone non riposano bene e 4 milioni non dormono affatto a causa dell’insonnia. A Treviso, da 85 anni, c’è l’azienda veneta – Dorsal, con tre sedi produttive a Corbanese, Revine Lago e Cison di Valmarino, 6 milioni di fatturato, una quota del 20% di export e circa 40 addetti – che negli anni ’70 ha rivoluzionato il mondo delle reti da letto con  il primo sistema a doghe.

dorsal4

Fondata da Franco Moretti e tuttora guidata dalla terza generazione della famiglia, Dorsal realizza qui tutti i suoi prodotti ed è anche la prima azienda che,con i brevetti del 1977 e 1979, ha portato l’innovazione – e la prima rete a doghe – nel mondo del bedding. Nel 2005 qui è nato anche il primo materasso a base di oli naturali. Che cosa ci fa l’olio in un materasso? In questo caso materie prime da risorse rinnovabili, olio di girasole e acqua, sono alla base del Grand Soleil, un materiale rivoluzionario che racchiude al proprio interno oli vegetali, realizzato con il sostegno di CARMEN,  centro coordinatore per le risorse rinnovabili con sede in Baviera. Il risultato raggiunto è un materasso altamente traspirante, igienico, anallergico, antibatterico, di elevato comfort, prodotto con processi eco-compatibili (senza uso di gas CFC) e termoriciclabile.

Forest
Nel 2015 è arrivata la decisione di non partecipare allo sfruttamento delle foreste: Forest è la prima rete a doghe in Italia con solo legno certificato FSC® proveniente da foreste gestite secondo criteri di sostenibilità.
“Siamo orgogliosi di essere la prima azienda in Italia – spiega Lucia Moretti, responsabile di prodotto – a produrre la prima rete a doghe in legno certificato al cento per cento. La certificazione è una garanzia di trasparenza, è la continuazione di un percorso di qualità ben riconoscibile. Per questo Forest non resterà da sola per molto, ma si svilupperà in una intera gamma”. Le foreste racchiudono il tesoro della biodiversità e i motivi per rispettarle sono molti. Ogni albero riassorbe la CO2 presente in atmosfera, preserva l’acqua, previene le erosioni del terreno, fornisce cibo, medicine e legno. Anche in Italia i boschi ospitano migliaia di specie vegetali e animali: una ricchezza ambientale  inestimabile.

F_Foresta_ForestDorsal è in attività dal 1932: “Oggi i nostri prodotti sono cambiati, ci siamo innovati, evoluti e abbiamo saputo farlo rimanendo noi stessi. Anzi, questo lungo periodo di trasformazione ci ha stimolati a consolidare le nostre radici. Siamo infatti consapevoli che sul mercato bisogna essere profondamente se stessi, innovando le proprie proposte”, spiegano in azienda, che in chiave social sul sito e su Facebook dispensa consigli sul sonno, i colori che lo conciliano e altro ancora.

I materassi vengono progettati, realizzati e testati in collaborazione con l’AIFI, l’associazione italiana fisioterapisti (riconosciuta dal ministero della Salute); questo è il decimo anno di accordo e nel tempo sono stati formati 150 “specialisti del riposo di natura”, ovvero rivenditori (sui 500 totali) che offrono consulenze specializzate in materia di sonno e di problemi legati alla schiena.