Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lo studente domanda, Cervellotik risponde: da tre giovani la startup che migliora lo studio

Sei uno studente? Puoi ottenere materiale e spiegazioni per esercizi di matematica, fisica, chimica e altro ancora. Sei un cervellone laureato? Puoi guadagnare e vincere premi grazie alla tua cultura.

Si chiama Cervellotik.com la piattaforma web di Education on line nata dall’idea di un gruppo di giovani lucani.  Qui si incontrano studenti, universitari ed esperti in diverse discipline: dalla fisica alla matematica, dalla letteratura alla psicologia. Gli studenti pongono un quesito e indicano un eventuale compenso (solitamente tra i 2 e i 10 euro), gli esperti propongono la spiegazione, che può essere anche gratuita. Il risultato, un file o un link (per esempio a un video caricato su YouTube), è a disposizione di tutti. Se lo studente non è soddisfatto può chiedere chiarimenti o approfondimenti. Si crea così una community di utenti il cui obiettivo è migliorare le proprie performance nello studio.

</span></figure> da sinistra: Francesco Desiderio, Ivo Marino, Paolo Santarsiere
da sinistra: Francesco Desiderio, Ivo Marino, Paolo Santarsiere

In sostanza è come avere a disposizione un “cervellone”, un esperto in grado risolvere dubbi e rispondere a domande sui temi più diversi. Qualcuno che possa aiutare non solo a trovare la soluzione a un problema, ma anche a capire come ci si arriva, con una formula innovativa rispetto al professore che dà ripetizioni dopo l’orario scolastico o a Google. Cervellotik si candida come  consulente per studenti di scuola superiore e università.

Dopo essersi registrati ed avere effettuato il login, lo studente clicca su “Attacca Post” e indica materia e tempistica, dettagliando in modo chiaro ed esaustivo la richiesta di aiuto. Se c’è bisogno di condividere materiale con il cervellone per dettagliare meglio la richiesta, è possibile caricare file e foto nella sezione “Allegati”. Taggando un cervellone nella sezione “Attacca Post” si può esprimere la preferenza verso uno specifico esperto; questi riceverà istantaneamente una notifica e potrà subito proporsi per dare il suo sostegno nello studio sapendo di essere stato scelto dallo studente. E’ anche possibile taggare più cervelloni preferiti.

Nell’area personale Zaino lo studente può tenere sotto controllo tutta la propria attività su Cervellotik: vedere nel dettaglio lo storico dei post, se sono in attesa di offerta o di spiegazione, i post risolti, controllare le notifiche o contattare il team per segnalazioni o suggerimenti.

cervellotik
Quanto ai cervelloni, Cervellotik.com è la piattaforma adatta per chiunque voglia mettersi in gioco nel mondo del tutoring online, un settore in forte crescita negli ultimi anni. Così il sapere può essere di aiuto a migliaia di studenti e può diventare una fonte di guadagno per te. Basta iscriversi gratuitamente, trovare la richiesta di aiuto adatta a te e costruirsi in breve tempo una reputazione solida grazie ai feedback degli studenti, risolvendo in modo gratuito o a pagamento le loro richieste di aiuto inerenti allo studio (qui tutte le domande e le risposte).

Cervellotik.com diventa una startup con il supporto di Innovation Factory, l’incubatore certificato di AREA Science Park, all’interno di Basilicata Innovazione. La realtà triestina ha progettatto, avviato e gestito per alcuni anni la struttura e l’incubatore nati alcuni anni fa, e ora partecipa al bando che dovrà assegnare la futura gestione.

Dopo una campagna di crowdfunding volta a raccogliere fondi per sviluppare nuove funzionalità e migliorare la versione «beta» della piattaforma, Cervellotik arriva al mercato sviluppando poi un secondo servizio: schoolup.it, un portale per rispondere all’esigenza dell’alternanza Scuola-Lavoro. Con schoolup.it le scuole hanno a disposizione una piattaforma di ultima generazione capace di coniugare l’e-learning – sulle tematiche dell’auto-imprenditorialità e le start up innovative – e l’Impresa Formativa Simulata di nuova concezione.

Nella fase di funding, inoltre, Cervellotik (qui si Facebook) ha presentato la candidatura al Fondo di Venture Capital – Sviluppo Basilicata per lanciare la startup su scala nazionale ottenendo un co-investimento di Sviluppo Basilicata con il Partner Strategico Memory Consult, società di consulenza che progetta, gestisce e promuove servizi innovativi. È di pochi giorni fa l’ufficializzazione del closing con l’ingresso dei co-investitori nella compagine societaria di Cervellotik S.r.l. che punta ora a consolidare la sua presenza nel mercato dell’Education on line.