Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Trasporti, Fercam apre la prima filiale in Ucraina #AziendeConLaValigia

Dai primi giorni di settembre l’azienda di trasporti e logistica altoatesina Fercam è attiva a Kiev con la sua prima filiale in Ucraina.

La posizione geografica dell’Ucraina è strategicamente molto interessante per i trasporti internazionali come ponte verso i Paesi quali il Kazakistan, la Russia e le altre Repubbliche dell’Asia Centrale.

Nei nostri reparti dedicati a Bolzano, Verona e Milano da molti anni curiamo trasporti e servizi logistici da e verso gli stati dell’ex Unione Sovietica. Con questa nostra società ucraina ora saremo in grado di gestire ancora meglio in loco questi trasporti, potendoci avvalere di partner locali che hanno conoscenza approfondita del territorio e delle particolarità del luogo” afferma Thomas Baumgartner, presidente di Fercam.

fercam

“Oltre al sempre maggiore numero di trasporti completi e parziali che gestiamo in Ucraina, per i trasporti internazionali sta assumendo una sempre maggiore importanza il porto di Odessa“, conferma Hansjörg Faller, responsabile Fercam per i trasporti verso i mercati dell’Est europeo.

Attualmente Fercam a Kiev si concentra sui trasporti stradali dall’Ucraina verso tutta Europa, servendo in particolare aziende del settore tessile e della produzione del vetro, prodotti del legno, mobili nonché materie prime. Inoltre la controllata ucraina provvede alla distribuzione delle merci in importazione e al loro sdoganamento. In particolare per la maggior parte dei carichi completi e parziali provenienti dalla Turchia Fercam Kiev espleta tutte le pratiche doganali , trattandosi prevalentemente di merci provenienti dal sudest asiatico che attraverso la Turchia vengono importate in Ucraina.

A Kiev Fercam – oltre ai trasporti stradali paneuropei a medio termine – intende realizzare anche un reparto aereo e marittimo per la gestione del trasporto merci intercontinentale.

Fercam è un operatore logistico a gestione familiare, ha concluso il 2018 con un fatturato di 811 milioni di euro e un organico di 2.100 dipendenti diretti e circa 4mila collaboratori indiretti. Per le varie attività di trasporto dispone di circa 3.350 unità di carico di proprietà e di oltre 1,2 mio di metri quadri di magazzini di centri logistici di nuova generazione.

Fercam opera con complessivamente 93 filiali proprie di cui 63 in Italia, 24 tramite società controllate in altri paesi UE e altre sei in Turchia, Tunisia, Marocco, Serbia e Albania. A queste si sono aggiunti recentemente i tre siti sul mercato asiatico a Hong Kong, in Cina e Giappone.

Il costante investimento in formazione conferma l’importanza attribuita dall’azienda – spiegano in sede – allo sviluppo delle competenze e alla crescita professionale dei collaboratori.

Fercam opera nei diversi settori del trasporto e della logistica con servizi specializzati: Fercam Transport per i carichi su strada e rotaia, Fercam Air & Ocean per i trasporti aerei e marittimi in import ed export da e per ogni porto o aeroporto, Fercam Logistics dedicata alla gestione dell’intera supply chain dei propri clienti compresi i servizi a valore aggiunto, Fercam Distribution per spedizioni groupage e carichi parziali Euronazionali con un unico standard di qualità a livello europeo nonché con il marchio Gondrand per il settore Traslochi, Mostre e Gestione documentale con servizi altamente specialistici ad aziende e privati, fondazioni e musei.