Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Trentino-Giappone: missione commerciale nella terza potenza economica al mondo

E’ possibile aderire fino al 24 ottobre alla missione trentina in Giappone, che avràun focus su meccanica, alimentare e sistema casa.

Tra le maggiori potenze economiche al mondo e leader tecnologico, il Giappone è un Paese di grande interesse commerciale per l’Italia e il Trentino. L’elevata capacità di spesa della popolazione e la ricerca di fornitori di eccellenza premiano i prodotti di qualità.

japan

Per questi fattori, cui si somma un nuovo accordo commerciale stipulato con l’Unione Europea che facilita l’interscambio verso questo Paese, Trentino Sviluppo d’intesa con la Provincia autonoma di Trento ha scelto di organizzare una missione commerciale dal 14 al 17 gennaio 2020. Il termine per presentare la manifestazione di interesse scade il prossimo 24 ottobre. L’opportunità è rivolta alle imprese con sede legale e operativa in provincia di Trento e attive in diversi settori ed in particolare quelli della meccanica/meccatronica, alimentare e smart building – sistema casa. La missione sarà preceduta da un’analisi e una preparazione personalizzata e prevede il coinvolgimento delle imprese in incontri di business con potenziali partner e compratori giapponesi attivi nei settori più affini alla propria attività.

japan2Il Giappone è la terza potenza al mondo in termini di Pil, dietro a Stati Uniti e Cina. L’interscambio con l’Italia è intenso e si è incrementato sempre più negli ultimi vent’anni. Per quanto riguarda il Trentino nello specifico, il Giappone rappresenta il ventottesimo Paese per quanto riguarda le vendite internazionali. Il valore dei beni trentini esportati in Giappone supera i 26 milioni di euro. I prodotti di punta sono le parti e gli accessori per autoveicoli e i macchinari per impiego generale, ma significative sono anche le vendite per quanto riguarda le bevande e gli articoli di abbigliamento. Di particolare rilevanza è poi l’introduzione, dal primo febbraio 2019, di un nuovo accordo commerciale di partenariato tra Unione Europea e Giappone che consente di eliminare il 90% dei dazi doganali in un’area di libero scambio che rappresenta circa un terzo del PIL mondiale e 635 milioni di abitanti.

Le attività, per le imprese che aderiranno, comprendono una completa preparazione, con analisi di mercato, affinamento del profilo aziendale e individuazione dei possibili partner. Nel corso della missione sono in programma incontri B2B con operatori economici giapponesi, la predisposizione di agende personalizzate e il supporto da parte del personale di Trentino Sviluppo.

Tutte le informazioni sono a disposizione sul sito di trentinosviluppo.it o contattando l’Area Internazionalizzazione (prudel@trentinosviluppo.it; 0464 433111).