Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lunelli acquisisce Cedral Tassoni (una cedrata con due secoli di storia)

Il Gruppo Lunelli – che nasce nel 1952, quando Bruno Lunelli rileva le Cantine Ferrari, fondate a Trento nel 1902, e dagli anni Ottanta, nel segno di una strategia di diversificazione nell’eccellenza del bere – ha acquisito Cedral Tassoni Spa, leader in Italia nella produzione di bibite analcoliche a base di agrumi e conosciuta nel mondo per l’iconica cedrata Tassoni.

tassoni2

Nata da una spezieria che fu riconosciuta farmacia nel 1793, la Tassoni ha mantenuto per oltre due secoli la sede a Salò, sul Lago di Garda. Nel 1868 viene acquisita da Bartolomeo Castelli e dal Marchese Nicola Tassoni, da cui prende il nome. Nel 1884 passa a Paolo Amadei, che decide di dare il via anche all’attività di distilleria. Da allora la Cedral Tassoni vede una forte espansione e rimane di proprietà della famiglia Amedei per quattro generazioni, fino a oggi con il passaggio alla famiglia Lunelli. Due famiglie che hanno fatto del legame con il territorio e dell’eccellenza i loro valori fondanti.

La famosa cedrata, con la sua distintiva bottiglia “a buccia di agrume”, è stata lanciata nel 1956 ed è entrata a far parte dell’immaginario collettivo grazie anche all’uso sapiente della comunicazione che l’azienda ha cominciato già negli anni ’20: dai manifesti futuristi che hanno fatto la storia, ai cortometraggi e spot per Carosello, fino all’indimenticabile collaborazione con Mina a partire dagli anni 70.  Dalla ricetta tuttora segreta che la rende unica, la cedrata Tassoni è prodotta totalmente all’interno dell’azienda con materie prime di qualità superiore, utilizzando i cedri “Diamante” provenienti dalla Calabria e mantiene una indiscussa leadership nel mercato italiano.

 

tassoni4

Il Gruppo Lunelli fa capo alla omonima famiglia e opera nel settore del beverage di alta gamma con i marchi Ferrari Trento, Bisol1542, Surgiva (l’acqua minerale che sgorga da una sorgente in alta quota, nel cuore del Parco Naturale Adamello Brenta, e ha come caratteristiche un bassissimo residuo fisso, così da essere scelta dai sommelier perché non altera il sapore dei vini di cui affianca la degustazione: il prodotto, solo in bottiglia di vetro, è stato al fianco del team Luna Rossa Prada Pirelli nella corsa verso la 36esima America’s Cup). L’azienda è stata selezionata al termine di un processo competitivo, anche in considerazione dei suoi valori di rispetto della tradizione, ricerca della qualità e cura del territorio.

La mission del Gruppo Lunelli – fa sapere l’azienda – è la creazione di un polo dell’eccellenza del bere, ambasciatore nel mondo dello stile di vita italiano, e questa nuova acquisizione non fa che confermare la volontà di valorizzare il patrimonio produttivo del nostro Paese. Tassoni sarà inserita nel Gruppo come una realtà produttiva autonoma, preservandone la tradizione e il forte radicamento sul territorio ma con grandi ambizioni di crescita, grazie alle sinergie che si verranno a creare.

tassoni3

“Siamo orgogliosi che Tassoni entri nel Gruppo Lunelli perché è un marchio iconico, un simbolo della migliore tradizione italiana che rimane in questo modo patrimonio del nostro Paese”, afferma Matteo Lunelli, ceo del gruppo di famiglia. “Punteremo a rafforzare ulteriormente il marchio, posizionandolo come il Luxury Soft Drink italiano per eccellenza. Abbiamo in programma di aumentare la presenza sui mercati internazionali e di sviluppare la gamma che già affianca alla cedrata bibite create con materie prime sostenibili e di altissima qualità”.

L’operazione è stata gestita, per la parte acquirente, dal team di Lunelli Holding, coordinato da Matteo Lunelli e dal Direttore Finanziario Claudio Dimarco, con la consulenza legale di Alberto Calvi di Coenzo dello Studio Avvocatidiimpresa e con il supporto alla negoziazione di Cassiopea Partners.

Il gruppo

Lunelli affianca alle bollicine Ferrari Trentodoc una grappa, Segnana, un’acqua minerale, Surgiva, i vini fermi trentini, toscani e umbri delle Tenute Lunelli e il Prosecco Superiore di Valdobbiadene, Bisol1542. Completa il quadro il ristorante stellato Locanda Margon, alle porte di Trento. Nasce così il Gruppo Lunelli, le cui creazioni si distinguono per il forte legame con il territorio, l’innovazione nel rispetto della tradizione, l’attenzione alla sostenibilità e la ricerca della qualità in ogni dettaglio.

tassoni5